Roland Garros - Fognini vince il derby con Seppi e avanza


by   |  LETTURE 2155
Roland Garros - Fognini vince il derby con Seppi e avanza

Quindici anni. Tanto ha impiegato Fabio Fognini a passare in vantaggio nel conto degli head-to-head con l’amico e compagno di Davis Andreas Seppi. Fabio conferma il chiarissimo trend degli ultimi anni e, dopo aver perso le prime cinque sfide contro il connazionale, vince la sesta partita consecutiva.

La rivalità intestina aveva scritto l’ultimo capitolo proprio sulla terra del Roland Garros due anni fa quando fu sempre Fognini a vincere in tre set più combattuti di quelli odierni. Dopo un avvio turbolento in cui entrambi offrono – e salvano – varie palle break, il primo set si decide sostanzialmente nel sesto game quando Fognini decide di sprintare e, col dritto vincente in cross, si prende il break che fa girare il set.

Per il resto occorre attendere lo scorrere dei turni di battuta fino ad arrivare al 6-3, scritto dopo tre quarti d’ora. Sono due passanti a far prendere il largo al ligure anche nel secondo: quello di Fognini, difficile e andato a segno, e quello di Seppi, facile e sparato in corridoio.

Il set diventa poi quasi crudele per l’altoatesino: Fognini raddoppia e triplica il vantaggio fino a timbrare il 6-0 che, di fatto, chiude la questione sulla partita. A metà tra sussulto di Seppi e distrazione da pancia piena di Fognini, a inizio terzo set l’altoatesino parte col break di vantaggio.

Fognini si lascia troppo andare, tanto che Seppi rischia di allungare addirittura sul 5-1, poi però sembra riprenderla quando nel settimo game piazza il controbreak a zero. Chiamato all’aggancio, tuttavia, Fognini crolla in un nuovo break, ma qui sono maggiori i meriti di Seppi che gioca un game fantastico garantendosi prima il 5-3 e poi la chiusura sul 6-3 vincendo otto degli ultimi nove punti del set.

Il quarto set resta in bilico per una buona metà, fin quando Fognini finalmente accelera per non complicarsi ulteriormente la vita. Nell’ottavo game arriva il break che chiude la questione con Fabio che sale sul 5-3 e inchioda poi lo score sul 6-3 finale.

Al secondo turno Fognini affronterà Federico Delbonis contro cui ha giocato sette volte, vincendone quattro.