Roger Federer torna al Foro Italico: il curioso motivo della sua presenza a Roma

L'ex leggenda svizzera è tornato a calcare i campi in terra rossa degli Internazionali d'Italia

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Roger Federer torna al Foro Italico: il curioso motivo della sua presenza a Roma
© Arturo Holmes/Getty Images

Quando si parla di Roger Federer, si accendono sempre i riflettori. L’ex fuoriclasse svizzero come sappiamo ha lasciato il tennis da poco più di un anno. Nel corso di questo intervallo di tempo che lo ha visto lontano dai campi da gioco che lo hanno reso celebre, si è dedicato alla sua famiglia e alle sue passioni.

Il tennis chiaramente resta sempre una parte importantissima della sua vita. Non potendo essere più protagonista con la racchetta tra le mani l’ex numero uno ha presenziato spesso a grandi eventi ai quali è rimasto legato.

Uno di questi è un torneo particolarmente caro al nostro paese, ovvero gli Internazionali Bnl d’Italia, che ogni anno vede la presenza dei più grandi tennisti del circuito sui campi in terra rossa del Foro Italico.

Il 20 volte campione slam ha fatto ritorno a Roma, una delle città alle quali è più legato, per il matrimonio di un suo caro amico. Per l’occasione lo sposo ha organizzato un torneo, al quale ha preso parte appunto anche l’ex numero uno del mondo.

Roger, che nel corso della sua carriera non ha mai vinto il torneo di Roma, ha partecipazione alla competizione attraversando i campi 5, 6, 7 e 8 della sede degli Internazionali d’Italia.

La confessione di Federer

In una recente intervista a GQ Sports, Federer ha parlato la nascita del documentario, che racconterà gli ultimi 12 giorni della sua carriera.

Un produzione prodotta da Amazon Prime, che vedremo presto sui nostri schermi: “Ho assistito a una proiezione l'altro giorno, è stata dura. Ho pianto tipo sei volte”. Il 42enne di Basilea ha poi rivelato: “Penso che ci siano molti momenti in cui si sente la sofferenza di cui parlavo.

Si vede la fine e c'è questo punto finale, ma è bellissimo. Ma probabilmente anche per me, dal punto di vista emotivo, è stata dura. Mi chiedo come lo vedrà lo spettatore. Ma penso che forse sia molto bello e che per molti atleti sarà bello vedere come sono uscito”.

Roger Federer
SHARE