Luthi parla della nuova vita di Roger Federer: "Ora può concentrarsi su altre cose"

L'ex allenatore svizzero ha raccontato il suo rapporto con l'ex numero uno

by Gianluca Ruffino
SHARE
Luthi parla della nuova vita di Roger Federer: "Ora può concentrarsi su altre cose"

Dire addio al tennis per Roger Federer è stata sicuramente una decisione tanto sofferta quanto inevitabile. Le lacrime versate mano nella mano con Rafa Nadal nella sua ultima apparizione alla Laver Cup 2022 sono l’immagine emblematica della difficoltà per il maestro svizzero di appendere la racchetta al chiodo, mostrando quanto questo sport abbia significato per lui.

Il suo ex allenatore Luthi, che ha allenato Federer dal 2007 fino alla fine della carriera ha dichiarato, in un’intervista rilasciata a Blick, che il tennista svizzero avrebbe giocato ancora se avesse potuto.

Luthi su Roger Federer: “Si gode la vita dopo la carriera”

Severin Luthi, allenatore svizzero dell'anno nel 2017, ha parlato della vita di Federer dopo il ritiro, dicendosi felice per la possibilità del 20 volte campione slam di dedicare il proprio tempo alla sua famiglia o alla sua fondazione.

”Si gode la vita dopo la carriera. È sempre stato un campione del mondo nel trarre il meglio da una situazione - allegro e positivo com'è. Ora può concentrarsi su altre cose: sulla famiglia, sulla costruzione della casa, sulla sua fondazione e sugli sponsor.

Non ha più lo stress di accumulare tensione prima dei tornei. Sono sicuro che lo apprezzerà. Perché il problema non è mai stato il tennis in sé. Probabilmente avrebbe giocato fino a 100 se avesse potuto” ha detto l’allenatore.

Luthi ha poi rivelato che ha incontrato un paio di volte l’ex numero uno a Dubai, ma di non averlo potuto accompagnare a Wimbledon. “Sì, mi ha chiesto se volevo accompagnarlo. Siamo ancora in contatto anche per altre cose.

Attraverso lo sponsor Uniqlo, per esempio. O per la Laver Cup. E quest'anno ci siamo già incontrati due volte a Dubai. Una volta quando ero in vacanza lì". Luthi ha infine spiegato che i contatti con Federer non sono più regolari, poichè il 20 volte campione del slam è spesso in viaggio.

“Di recente ci siamo incontrati via Facetime perché era il compleanno delle sue due figlie. Per il resto i contatti sono irregolari. Roger è ancora spesso in viaggio. Ha ancora una vita speciale” ha spiegato lo svizzero.

Roger Federer
SHARE