Mikaela Shiffrin racconta un pranzo con Roger Federer: "Ne avevo davvero bisogno"

La sciatrice dei record parla di come sia stato importante il campione svizzero

by Luca Ferrante
SHARE
Mikaela Shiffrin racconta un pranzo con Roger Federer: "Ne avevo davvero bisogno"

Un evento davvero speciale che si è rilevato anche di grande aiuto per la sua carriera. Mikaela Shiffrin, la campionessa di sci alpino che sta dominando la coppa del mondo 2023 e si sta preparando per l'appuntamento dei Mondiali, ha recentemente raccontato un pranzo con l'ormai ex tennista svizzero Roger Federer.

Come riportato dal Wall Street Journal, la statunitense ha ammesso come questo appuntamento l'abbia aiutata molto a essere nuovamente positiva ed entusiasta, visto che stava trascorrendo un periodo non semplice della sua vita (dal punto di vista sportivo e privato).

"Sento che quel pranzo è avvenuto in un momento in cui ne avevo davvero bisogno Roger mi diceva che 'per preservare la longevità della tua carriera, devi prenderti dei momenti per guardarti intorno, apprezzare dove sei, respirarlo'

Quando si entra nel vivo della propria carriera, quando diventa più difficile guardare in alto e intorno a te e apprezzare tutto in quel momento, è proprio allora che è più importante farlo" ha sottolineato l'americana, che ha raggiunto il record di 85 vittorie in coppa del mondo, superando Lindsey Vonn a quota 82 e puntando a Stenmark (fermo a 86).

Il racconto di Shiffrin

L'americana ha aggiunto che Re Roger le ha consigliato di "godermi i momenti più incredibili perché quello che faccio è incredibile" . Poi ha proseguito: "Io ero un tipo, 'Oh mio Dio, Roger Federer mi sta parlando della mia carriera'

È stato un po' difficile riassumere tutto e capire tutto quello che stava dicendo, perché sono rimasta un po' sbalordita per tutto il tempo passato insieme a pranzo" ha spiegato la campionessa. L'evento è avvenuto dopo la tappa di coppa del mondo a Lenzerheide, che ha registrato appunto la partecipazione di Federer all'arrivo.

Shiffrin ha anche raccontato della reazione delle sciatrici per la presenza del campione svizzero: "Tutte le ragazze dicevano, 'Oh mio Dio, stanno mostrando Roger. Roger Federer è qui! È al traguardo!' Erano tutte così nervose, più nervose per la sua presenza che per la gara stessa" ha concluso.

Roger Federer
SHARE