Wawrinka categorico su Roger Federer e Rafael Nadal: "Paragone impossibile"



by   |  LETTURE 3312

Wawrinka categorico su Roger Federer e Rafael Nadal: "Paragone impossibile"

Stan Wawrinka sta cercando di ritrovare la sua migliore forma fisica dopo i numerosi infortuni che gli hanno impedito di giocare con continuità nelle ultime stagioni. Lo svizzero ha deciso di ripartire dalla United Cup e di rappresentare il suo Paese nella nuova manifestazione a squadra.

La Svizzera ha iniziato il torneo battendo nettamente il Kazakistan con il punteggio di 5-0 e Wawrinka ha rifilato un 6-3, 7-6( 3) al numero 37 del mondo Alexander Bublik. In conferenza stampa, è stato ricordato a Wawrinka che Roger Federer e Rafael Nadal sono stati capaci di vincere uno Slam dopo aver subito un intervento chirurgico.

Il tennista svizzero si è operato al piede sinistro nel marzo del 2021.

Wawrinka su Federer e Nadal: "Paragone impossibile"

“Penso sia impossibile paragonare Federer e Nadal agli altri giocatori. Siamo tutti diversi.

Ho subito la prima operazione nel 2017 e sono riuscito a tornare in top 20. Giocavo a un ottimo livello ed ero molto felice di questo. Ora, ho subito una nuova operazione e ho 37 anni. Non sto diventando più giovane. È molto difficile” , ha spiegato Wawrinka.

“Penso ancora di poter raggiungere importanti risultati e vincere tornei. Spero di farcela nella prossima stagione. Non so quale tipo di torneo, ma fino a quando mi diverto e amo a giocare a tennis e farò tutto quello che devo per esprimermi al massimo, continuerò ad andare avanti.

Ovviamente non sarebbe divertente perdere ogni settimana. Voglio provare di nuovo la sensazione di poter vincere più partite. Match contro Bublik? Sono molto felice della mia prestazione. Ho espresso un grande livello, ero molto concentrato.

Non mi aspettavo di giocare così bene nel primo match dell’anno. Non è mai facile affrontare un avversario come Bublik, quindi sono felice della mia partita. Capitano e giocatore in questo torneo? Per ora stanno andando bene le cose, mi sono sentito alla grande in entrambi i ruoli.

Non vedevo l'ora di giocare la United Cup; penso il format sia grandioso e offre la possibilità ai giocatori e alle giocatrici di giocare insieme" , ha conlcuso Wawrinka. Photo Credit: Getty Images