Paolo Bertolucci sul ritiro di Roger Federer: "Il tennis andrà avanti"



by   |  LETTURE 1724

Paolo Bertolucci sul ritiro di Roger Federer: "Il tennis andrà avanti"

Il mondo del tennis ha dovuto salutare due delle più grandi superstar del circuito maggiore nel 2022. Si tratta di Roger Federer e Serena Williams. Entrambi hanno lasciato un segno indelebile e sono entrati nel cuore di tutti gli appassionati grazie al loro immenso talento.

Il campione svizzero, come hanno dimostrato le sue partite e i numerosi sondaggi lanciati dall’ATP, è il tennista più amato dai fan e ha deciso di ritirarsi alla Laver Cup giocando un’ultima partita in doppio con l’amico-rivale Rafael Nadal.

La leggenda americana, invece, ha scelto di chiudere la sua carriera agli US Open, dove ha raggiunto il terzo turno lottando fino all’ultimo punto e battendo la testa di serie numero due Anett Kontaveit. La Williams, però, non ha mai escluso la possibilità di tornare a giocare un torneo ufficiale in futuro.

Bertolucci: "Il tennis andrà avanti anche senza Roger Federer"

Due addii che non hanno lasciato indifferenti gli spettatori e che potrebbero avere un forte impatto sul futuro del tennis. Paolo Bertolucci, in un’intervista esclusiva al quotidiano L’Unione Sarda , si è soffermato proprio sul destino del tennis.

“Il tennis mondiale ha salutato nel 2022 due fenomeni come Roger Federer e Serena Williams, unici e irripetibili. Ma saprà andare avanti. Con nuovi volti, nuovi campioni. Perché è uno sport sempre più internazionale e sempre in evoluzione" , ha spiegato Bertolucci.

"Il ritiro di Federer era nell’aria, purtroppo, la carta d’identità ha presentato il conto, ha fatto di tutto per rinviare il più a lungo il suo ritiro, ha sofferto tanto sino alla fine. Toccherà anche a Nadal e Novak Djokovic nei prossimi anni? Prima o poi dovrà accadere, gli appassionati devono metterlo in conto facendo soprattutto una considerazione: per 15 anni abbiamo vissuto una stagione irripetibile con fuoriclasse come Federer, Nadal e Djokovic, capaci di battere qualsiasi record e di interpretare un tennis fantastico" , ha concluso l'ex tennista italiano. Photo Credit: Getty Images