Gilles Simon svela qual era la sua tattica contro Roger Federer

Roger Federer ha salutato il tennis giocato quest’anno

by Simone Brugnoli
SHARE
Gilles Simon svela qual era la sua tattica contro Roger Federer

Roger Federer ha salutato il tennis giocato quest’anno, essendo ormai conscio di non poter più competere ai massimi livelli. Il Re ce l’ha messa tutta per potersi regalare un ultimo giro di giostra nel 2023, ma le condizioni del suo ginocchio destro lo hanno obbligato a dire basta.

A nulla sono servite le tre operazioni a cui lo svizzero si è sottoposto negli ultimi due anni e mezzo. Il 41enne di Basilea aveva provato un timido rientro nel 2021, disputando appena 13 match ufficiali e fermandosi nuovamente dopo Wimbledon.

Il 20 volte campione Slam ha annunciato la sua decisione di ritirarsi tramite una lettera pubblicata su Instagram e ha giocato la sua ultima partita al fianco di Rafael Nadal alla Laver Cup. L’ex numero 1 del mondo ha comunque promesso che non si allontanerà dallo sport che lo ha reso un’icona globale.

A tal proposito, si vocifera che il Maestro possa entrare a far parte del team di commento della BBC nella prossima edizione di Wimbledon. Nell’ultimo episodio del podcast ‘Court N°1’ su RMC, Gilles Simon ha rivelato che adottava una tattica piuttosto semplice contro Federer.

Simon ha battuto due volte il Re

“Tatticamente era più facile per me affrontare i Big 3, perché sono giocatori talmente forti che non hanno molti punti deboli. Fanno più o meno tutto alla perfezione.

Non adottavo nessuna tattica geniale quando affrontavo Roger Federer. Gli giocavo il più possibile sul rovescio, era l’unica cosa che potessi fare. Il suo servizio era estremamente preciso, con il dritto ti lasciava a due metri dalla palla e a rete si sentiva a suo agio.

Se c’era una zona del campo in cui potevi respirare un po’, era sicuramente la diagonale di rovescio” – ha dichiarato Simon. “Io ho sempre faticato di più contro quei giocatori che mi offrivano più opzioni, perché lì dovevo fare una scelta.

Mi trovavo spesso tra due fuochi e non sempre gestivo la situazione nel modo migliore” – ha confidato ‘Gillou’, che ha raggiunto gli ottavi a Parigi-Bercy in quello che era l’ultimo torneo della sua carriera. Photo credit: Getty Images

Gilles Simon Roger Federer
SHARE