'Gli devo molto': Stan Wawrinka rende omaggio a Roger Federer

Federer si è ritirato il 23 settembre 2022

by Simone Brugnoli
SHARE
'Gli devo molto': Stan Wawrinka rende omaggio a Roger Federer

Roger Federer si è ritirato il 23 settembre 2022, giocando la sua ultima partita al fianco di Rafael Nadal alla Laver Cup. L’ex numero 1 del mondo ha deciso di appendere la racchetta al chiodo a 41 anni, dopo aver fatto di tutto per tornare competitivo.

Lo svizzero si è sottoposto a ben tre operazioni al ginocchio negli ultimi due anni e mezzo, ma non è riuscito a risolvere il problema e ha dovuto accettare la realtà. Il Re aveva provato un timido rientro l’anno scorso, giocando appena 13 match ufficiali e fermandosi nuovamente dopo Wimbledon.

Con il passare dei mesi, è diventato sempre meno probabile il suo ritorno ad alti livelli. Tramite una lettera pubblicata su Instagram il 15 settembre, il Maestro di Basilea ha annunciato al mondo il suo ritiro. Il 20 volte campione Slam ha promesso che non si allontanerà dal tennis e si vocifera che possa entrare a far parte del team della BBC in occasione di Wimbledon 2023.

Ospite del programma ‘Aparté’ su Canal Plus, Stan Wawrinka ha speso belle parole per il suo illustre connazionale.

Wawrinka esalta Re Roger

“Quando sono arrivato nel tour, Roger Federer era già al vertice” – ha raccontato Wawrinka.

“L’ho visto fin da subito come un fratello maggiore. Ci siamo allenati spesso insieme e mi ha aiutato molto. Ho avuto l’onore e la fortuna di potermi confrontare con lui sia in allenamento che durante i tornei.

In Coppa Davis abbiamo condiviso tanti momenti splendidi. Con il passare del tempo, il nostro rapporto si è intensificato e siamo diventati amici a tutti gli effetti. Il mio livello è salito e ci siamo dati una mano a vicenda.

Gli devo molto” – ha aggiunto il tre volte campione Slam. Qualche giorno fa, Federer ha rivelato che il suo ginocchio non è ancora in perfette condizioni: “Per il momento, sono un po’ restio a praticare altri sport.

Il mio ginocchio destro non sta benissimo e devo essere cauto. Bisogna aspettare qualche mese e vedere come si evolve la situazione”. Photo credit: Getty Images

Stan Wawrinka Roger Federer
SHARE