Murray sul ritiro di Roger Federer: "È stato speciale. Mi sono emozionato"



by   |  LETTURE 2300

Murray sul ritiro di Roger Federer: "È stato speciale. Mi sono emozionato"

Andy Murray ha vissuto una stagione altalenante e ha chiuso il 2022 al Masters 1000 di Parigi-Bercy, dove ha perso all’esordio contro Gilles Simon. L’ex numero uno del mondo ha disputato due finali nel circuito maggiore, ma non è riuscito a conquistare il suo 47esimo titolo ATP.

A fermare la sua rincorsa ci hanno pensato Aslan Karatsev a Sydney e Matteo Berrettini a Stoccarda. Lo scozzese cercherà di essere più continuo nel 2023. “Mia moglie è la persona più gentile: mi ha permesso di continuare a giocare.

La fine della stagione tennistica apre per me un profondo periodo di riflessione. Posso anche trascorrere più tempo con la mia famiglia. Questa è la cosa più importante, perché mi mancano molto quando sono in giro per il Tour” , ha dichiarato Murray in un’intervista esclusiva rilasciata a Hello Magazine.

Murray, dall'esperienza in Laver Cup al ritiro di Federer

Il tre volte campione Slam ha disputato la Laver Cup e partecipato all’addio di Roger Federer. Un ricordo che non dimenticherà mai. “È stato fantastico e piuttosto emozionante.

Mi è davvero piaciuto giocare la Laver Cup: era la prima volta per me ed essere presente all’ultima partita di Federer è stato speciale. Big 4? Ci siamo presi in giro a vicenda, ci sono stati molti scherzi.

Sono andato a cena con Roger e Bjorn Borg una sera ed è stata una fantastica esperienza, anche se Bjorn ha passato la maggior parte del tempo a prendermi in giro. Ci siamo allenati molte volte insieme” . Federer ha disputato il suo ultimo incontro ufficiale in doppio con Rafael Nadal.

I due hanno purtroppo perso contro Jack Sock e Frances Tiafoe in una sfida molto combattuta. Nessuno potrà mai dimenticare l'immagine di Federer e Nadal mano nella mano al termine della disputa. Entrambi non sono riusciti a trattenere le lacrime e hanno emozionato tutto il mondo del tennis.

"Non mi sento triste, sono contento di essere qui con tutti quanti. Non ho sentito lo stress, mi sono goduto tutte le mie ultime volte" , ha raccontato Federer. Photo Credit: Getty Images