La Svizzera conquista la Billie Jean King Cup: il messaggio social di Roger Federer



by   |  LETTURE 3221

La Svizzera conquista la Billie Jean King Cup: il messaggio social di Roger Federer

La Svizzera diventa campione a Glasgow. La squadra capitanata da Heinz Gunthardt, ex coach di Steffi Graf, conquista la Billie Jean King Cup per la prima volta nella sua storia. Superata la fase a gironi, dove a farne le spese è stata anche l’Italia, la Nazionale svizzera ha ottenuto le due vittorie che l’hanno portata al titolo: prima in semifinale contro la Repubblica Ceca, poi in finale contro l’Australia.

In entrambi i casi, hanno evitato la formalità del doppio, grazie alle due vittorie in singolare. Nella finale, è arrivato prima il successo di Jil Teichmann contro Storm Sanders; poi il sigillo finale di Belinda Bencic contro Ajla Tomljanović.

Primo trofeo in quella che è la nuova Fed Cup: ora la Svizzera rientra tra le Nazioni ad aver vinto la competizione a squadre per nazionali sia con gli uomini sia con le donne. Quello in campo maschile risale al 2014, quando Roger Federer e Stan Wawrinka hanno guidato al successo per la prima volta nella storia.

È proprio l’ex numero uno del mondo a mandare un messaggio di congratulazioni alle giocatrice che hanno vinto il trofeo.

Il messaggio di Federer

Nella stessa domenica in cui Roger Federer si godeva una “domenica perfetta” in pieno stile svizzero, la sua Nazionale conquistava per la prima volta la Billie Jean King Cup.

Per questo successo, il campione Slam ha dedicato una storia su Instagram: “La storia è stata fatta! Congratulazioni ragazze per l’incredibile weekend”, ha scritto sui social, proseguendo con un “Andiamo Svizzera”, nel tedesco parlato nei cantoni svizzeri.

Più didascalico invece Stan Wawrinka per questa vittoria. Si è affidato alle emoticon del fuoco e del braccio di ferro per congratularsi per la vittoria. Un retweet che tra l’altro vede lui tra i protagonisti: Bencic e Teichmann, infatti, hanno riproposto la stessa scena che hanno fatto i due campioni svizzeri nel 2008, quando hanno vinto la medaglia d’oro nel doppio alle Olimpiadi di Pechino.

Photo credits: @belindabencic (Instagram)