'È stato uno choc': Chela in lacrime per Roger Federer

Federer ha appeso ufficialmente la racchetta al chiodo il 23 settembre 2022 alla Laver Cup

by Simone Brugnoli
SHARE
'È stato uno choc': Chela in lacrime per Roger Federer

Roger Federer ha appeso ufficialmente la racchetta al chiodo il 23 settembre 2022 alla Laver Cup. Il fenomeno svizzero ha disputato il suo ultimo match al fianco del suo grande rivale Rafael Nadal, perdendo al super-tiebreak contro gli americani Frances Tiafoe e Jack Sock.

Il 41enne di Basilea aveva annunciato il suo ritiro il 15 settembre attraverso una lettera pubblicata su Instagram, in cui spiegava le ragioni della sua soffertissima decisione. Il 20 volte campione Slam ce l’ha messa tutta per tornare in forma, ma il ginocchio destro non ha risposto in maniera adeguata.

A luglio il Re si è sottoposto ad una risonanza, il cui esito non è stato per nulla soddisfacente. Non c’erano più progressi. Nel giro di pochi giorni, il Maestro ha capito che era finita e ha iniziato a pensare a come annunciarlo.

Durante la Laver Cup, l’ex numero 1 ATP ha promesso che non si allontanerà dallo sport che lo ha reso famoso in tutto il mondo. In un’intervista concessa a ‘La Nacion’, l’ex numero 15 ATP Juan Ignacio Chela ha ammesso di essersi emozionato quando ha appreso la notizia del ritiro di Federer.

Chela in lacrime per Federer

“Quando è uscita la lettera di addio di Roger Federer, non sono riuscito a trattenere le lacrime. È stato un colpo durissimo per tutti. Non mi era mai successo di piangere per il tennis” – ha confessato Chela.

“Eravamo tutti consapevoli che il suo ritiro fosse vicino, non giocava da oltre un anno e il fisico gli aveva inviato dei segnali chiari. Al tempo stesso, c’era la speranza di rivederlo in campo un’ultima volta.

Non puoi mai scommettere contro una leggenda del suo calibro. La notizia del suo ritiro è stata un autentico shock, così come il suo saluto alla Laver Cup. C’era un’atmosfera pazzesca, lui e Rafael Nadal erano in lacrime, è stata una serata davvero emozionante” – ha dichiarato l’argentino.

Il calvario di Roger era iniziato dopo gli Australian Open 2020, in cui aveva raggiunto le semifinali quasi per miracolo. Photo credit: Getty Images

Roger Federer Laver Cup
SHARE