Ruud: “Vedere Federer e Nadal in doppio è stato incredibile e stimolante”



by   |  LETTURE 2622

Ruud: “Vedere Federer e Nadal in doppio è stato incredibile e stimolante”

Casper Ruud ha dichiarato che è stato “incredibile” assistere dal vivo all'ultima partita di Roger Federer in coppia con Rafael Nadal. Venerdì sera, a Londra, lo svizzero ha giocato il doppio con il maiorchino in occasione della Laver Cup (match perso contro la coppia tutta statunitense Sock-Tiafoe).

All'inizio della scorsa settimana, Federer aveva espresso il desiderio di giocare il doppio con Nadal come ultimissima partita della sua gloriosa carriera. Lo spagnolo, divenuto negli anni sempre più amico dell’elvetico, non ha esitato ad esaudire il suo desiderio ed è così che i due si sono ritrovati dalla stessa parte del campo venerdì sera.

Ruud, che con loro rappresentava il Team Europe, ha sostenuto Nadal e Federer dalla panchina. “Avere quei due insieme nell'ultima partita di Roger è stato incredibile”, ha dichiarato entusiasta il tennista norvegese, secondo Tennishead.

Ruud ha raccontato di aver preso parte all'ultimo torneo di Federer

“Sono stato fortunato a poter far parte della squadra. Ho imparato molto da questa esperienza”, ha detto Ruud. “È stimolante vedere che hanno la motivazione per andare avanti e sono desiderosi di giocare e di divertirsi insieme” .

Ruud, che è reduce dal secondo posto agli US Open e che attualmente è il numero 2 del mondo, ritiene di poter migliorare ulteriormente il suo gioco. “C'è sempre margine di miglioramento, ma sento di aver fatto molto bene quest'anno.

Se non dovesse andare benissimo, non avrà molta importanza” , ha spiegato. In futuro, uno degli obiettivi di Ruud è quello di portare un evento ATP in Norvegia. Il nativo di Oslo ha raggiunto due finali del Grande Slam in questa stagione e sta sicuramente rendendo il tennis più popolare nel suo paese.

“Con un giocatore che ha una buona classifica, forse è più facile che accada”, ha osservato Ruud. “Al momento è molto difficile, ma credo che se riuscirò a giocare un torneo ATP in Norvegia, sarò molto felice” .

Dopo la Laver Cup, Ruud si è recato in Corea per il Seoul Open, dove a sorpresa è stato eliminato nel match dei quarti di finale dal giapponese Yoshihito Nishioka in tre set. Photo Credit: Official Instagram Laver Cup