Chi è il più grande di sempre? McEnroe e Borg certi: Nessun altro vincerà come loro



by   |  LETTURE 28340

Chi è il più grande di sempre? McEnroe e Borg certi: Nessun altro vincerà come loro

Una definizione diversa del concetto di GOAT. Prendono la parola Bjon Borg e John McEnroe, capitani rispettivamente di Team Europe e Team World alla Laver Cup al via venerdì a Londra: Roger Federer è il più grande di tutti i tempi?

Borg e McEnroe sul concetto di “The Goat”

Sono giorni, per il tennis, di totale monopolio nel nome di Roger Federer.

L’addio al tennis del fuoriclasse svizzero, che arriverà alla O2 Arena di Londra al termine della Laver Cup, accende ricordi e discussioni, anche sul concetto di “Goat”. Chi è il più grande giocatore di sempre? Un dibattito in realtà aperto da tempo, e che proseguirà all’infinito in un’epoca che ha portato i 22 titoli Slam di Rafa Nadal, i 21 di Nole Djokovic e i 20 di Roger Federer.

A Londra prendono la parola due che in coppia ne hanno comunque portati a casa 18, Bjon Borg e John McEnroe, scelti per guidare rispettivamente Team Europe e Team World nella Laver Cup al via venerdì. “The Genius”, davanti alle videocamere di Eurosport, propone una visione differente: «Se devo scegliere il GOAT del tennis tra questi ragazzi li dividerei, secondo la mia opinione, tra il più grande sull’erba, Roger, il giocatore più instancabile, Novak, e il più grande sulla terra, Rafa».

Insomma, una visione anche astuta per McEnroe che poi chiama in causa il rivale di sempre: «subito seguiti da questo ragazzo». Bjorn Borg, diplomatico, evita il dibattito concentrandosi sulla grandezza dei protagonisti e inserendo nella lista anche Andy Murray: «E’ stato bello osservarli per tutto questo tempo insieme.

Intendo dire, quello che hanno fatto per la storia del gioco è incredibile». McEnroe non può che condividere: «Incredibile, sì, lo è stato per davvero. Perdiamo di vista quanto sia stato incredibile.

Ma io se penso tra 10, 20 anni, ci guarderemo indietro e diremo WOW. Non credo ci sarà un altro ragazzo in grado di vincere 20 slam. E penso che neanche loro avrebbero mai pensato di vincere tanti titoli»