Istomin aveva capito che il ritiro di Roger Federer era vicino

Il mondo del tennis è ancora sotto shock dopo la notizia del ritiro di Roger Federer

by Simone Brugnoli
SHARE
Istomin aveva capito che il ritiro di Roger Federer era vicino

Il mondo del tennis è ancora sotto shock dopo la notizia del ritiro di Roger Federer. Il 15 settembre, l’ex numero 1 del mondo ha annunciato che appenderà la racchetta al chiodo al termine della Laver Cup.

L’esibizione che si svolgerà alla O2 Arena di Londra dal 23 al 25 settembre sancirà dunque l’ultima apparizione del Re su un campo da tennis. La decisione dello svizzero di ritirarsi non è stata un fulmine a ciel sereno, vista l’età e gli innumerevoli infortuni che lo hanno condizionato negli ultimi due anni e mezzo.

Dopo la semifinale raggiunta agli Australian Open 2020, il 41enne di Basilea ha disputato appena 13 match ufficiali fino ad oggi. Il 20 volte campione Slam si era sottoposto all’ennesima operazione al ginocchio destro nel 2021, ma il suo fisico non rispondeva più ai comandi.

Il fatto che Roger abbia scelto di rinunciare all’ATP di Basilea testimonia che non è in grado di sostenere un match di singolare. Non resta che attendere il prossimo weekend, quando tutto il mondo saluterà uno dei più grandi atleti di sempre.

Re Roger giocherà solo la Laver Cup

Nel corso di una recente intervista a ‘GoTennis’, Denis Istomin ha reso omaggio alla leggenda di Basilea: “Roger Federer ha avuto una carriera lunghissima e piena di successi.

Stiamo parlando di uno dei migliori giocatori di tutti i tempi. Ha avuto un impatto incredibile sul nostro sport, attirando fan e sponsor come nessun altro. Bisogna ringraziare lui se il tennis è diventato così popolare.

Sono orgoglioso di aver giocato nella sua stessa epoca. Ho avuto la fortuna di giocare contro di lui parecchie volte e ogni incontro è stato memorabile per me”. L’uzbeko aveva capito che il ritiro del Re era imminente: “L’ho affrontato l’anno scorso al Roland Garros e ho percepito che la fine della sua carriera era ormai vicina.

I suoi movimenti e i suoi riflessi non erano più quelli di una volta, anche se ha giocato molto bene per la sua età”. Federer e Istomin si sono incontrati otto volte nel circuito maggiore, con lo svizzero uscito sempre vittorioso.

Roger Federer
SHARE