369 volte Roger Federer: record assoluto nei tornei del Grande Slam

369 vittorie nel main draw dei tornei del Grande Slam maschile. Nessuno come Roger Federer. Un’altra pietra miliare nella carriera della leggenda svizzera

by Alessandro Maggi
SHARE
369 volte Roger Federer: record assoluto nei tornei del Grande Slam

369 vittorie nel main draw dei tornei del Grande Slam maschile. Nessuno come Roger Federer. Un’altra pietra miliare nella carriera della leggenda svizzera che ha annunciato giovedì 15 settembre il ritiro da un tennis che ha segnato forse più di chiunque altro in questo nuovo millennio.

369 vittorie nel Grande Slam, nessuno come Roger Federer

Gennaio 2000. Nel primo turno dell’Australian Open un giovane Roger Federer, nel circuito professionistico da meno di due anni, ottiene con Michael Chang un rotondo successo al primo turno per 6-4, 6-4, 7-6.

Due giorni dopo avrà la meglio anche di Jan Kroslak, prima di cadere con Arnauld Clement. Ma è la prima partita che conta. Perchè è la prima vittoria del fenomeno svizzero in un torneo del Grande Slam.

Ne arriveranno altre 368. L’ultima con Lorenzo Sonego, nel luglio 2021, agli ottavi di finale di Wimbledon. Un record, uno dei tanti, uno dei più impressionanti, in una carriera che comunque resterà inarrivabile.

Sino a quel giorno di gennaio, Roger aveva solo scaldato le gambe prima di avviare un cammino senza precedenti, e difficile da eguagliare. Nel 1998 gioca solo a Tolosa e in casa a Basilea. Nell’anno successivo, dopo il passo falso nelle qualificazioni in Australia, l’esordio arriva nel primo turno del Roland Garros, dove l’allora numero 3 del mondo Pat Rafter si impone tre set a uno.

A Wimbleon Kiri Novak deve “sudare” ben 5 set con quello che diventerà il più grande vincitore di sempre sull’erba di Londra, mentre negli Stati Uniti saranno fatali ancora le qualificazioni.

369 W dunque nel curriculum da Grande Slam di Roger Federer. Dietro Nole Djokovic può contarne 334, Rafa Nadal 313. Tornando alla generazione precedente, troviamo le 224 di Andre Agassi e le 203 di “Pistol Pete” Sampras.

Un lungo, infinito amore tra Roger e i quattro massimi tornei mondiali. Unico a giocare più di 400 gare (429 per l’esattezza), per lui almeno una finale in un torneo dello Slam per 15 anni, di cui 10 consecutivamente. Il fenomeno di Basilea è l’unico ad aver vinto almeno 5 volte tre di questi tornei.

Roger Federer
SHARE