"Ti voglio bene": il commovente messaggio di Del Potro per l'addio di Roger Federer



by   |  LETTURE 3742

"Ti voglio bene": il commovente messaggio di Del Potro per l'addio di Roger Federer

Nella giornata di ieri il mondo del tennis è stato sconvolto dalla notizia del ritiro di Roger Federer. Il campione elvetico, venti volte vincitore di prove del Grande Slam, era ormai fermo da diversi mesi ma qualcuno immaginava un finale diverso.

Roger, a 41 anni, ha deciso però di dire basta e ha comunicato che presenzierà per l'ultima volta sui campi da tennis (ufficialmente) alla Laver Cup, torneo in programma tra pochi giorni. In queste ore sono stati diversi i campioni a scrivere riguardo l'addio di Roger.

Campioni di tennis e non solo, tutti gli sportivi e gli appassionati hanno espresso un commento per i propri beniamini e tra questi non è passato inosservato il commento di Juan Martin Del Potro. Il 33enne campione argentino è stato molto sfortunato nel corso della sua carriera: ha ottenuto ottimi risultati, ma la sua ascesa è stata frenata da costanti problemi fisici.

Juan Martin ha un ottimo rapporto con Roger Federer nonostante gli abbia dato una delle peggiori sconfitte della sua carriera. L'argentino ha vinto uno Slam, proprio contro Federer, battendolo in finale agli US Open 2009. Un grande traguardo in uno dei match più belli della sua carriera.

Attraverso i propri profili social anche Del Potro ha salutato con uno splendido messaggio 'Sua Maestà', ecco il tweet a riguardo:

Nadal e il saluto a Federer

Da Stefanos Tsitsipas ad Alexander Zverev in tanti hanno salutato Roger Federer e uno dei messaggi più belli è quello che gli ha lasciato l'amico e grande rivale Rafael Nadal.

Il campione iberico ha pubblicato il seguente messaggio sui social:

"E' un giorno triste per me personalmente e per le persone di tutto il mondo che amano lo sport. Te l'ho detto quando ci siamo parlati ed ecco qui. E' stato un piacere, ma anche un onore e un privilegio condividere tutti questi anni con te, vivendo così tanti momenti stupendi insieme, dentro e fuori dal campo.

Avremo ancora molti momenti da condividere da condividere insieme nel futuro, ma ci sono ancora molte cose da fare insieme, lo sappiamo. Per ora, vorrei sinceramente augurarti il meglio con tua moglie Mirka, i tuoi figli, la tua famiglia e goditi per ciò che il futuro ti darà. Ci vedremo a Londra per la Laver Cup".