Il più grande rammarico di Roger Federer nel tennis? 'Colpa' di Novak Djokovic

Difficile dimenticare la battaglia fra lo svizzero e il serbo a Wimbledon del 2019

by Luca Ferrante
SHARE
Il più grande rammarico di Roger Federer nel tennis? 'Colpa' di Novak Djokovic

Con una lettera davvero commovente e strappalacrime Roger Federer ha cominciato a dare l'addio al tennis. che sarà ufficiale dopo lo svolgimento della Laver Cup, manifestazione che ha lui creato e alla quale sarà ai nastri di partenza per giocare probabilmente un match di chiusura della carriera (sarà in doppio? In singolare? O addirittura entrambi?).

Come ha sottolineato lo svizzero nel lunghissimo video in cui ha annunciato che disputerà la competizione di Londra come ultimo torneo, il suo corpo nelle ultime settimane ha cominciato a dare dei segnali non proprio positivi alla riabilitazione e ha deciso dunque di alzare definitivamente bandiera bianca.

Fra le rivalità che saranno ricordate, non può mancare in elenco quella contro Novak Djokovic. I due si sono dati grande battaglia su ogni superficie e alla fine c'è stato un solo vincitore: è stato il campione serbo a vincere più match, mettendoli tutti insieme, pagando dazio soprattutto negli ultimi anni.

Una questione che forse potrebbe essere determinante per eleggere il GOAT tra i Big Three, visto che Re Roger resterà dietro anche nei precedenti con Rafael Nadal.

Djokovic ha inflitto il più grande rammarico a Roger

Sono ben 50 le battaglie che hanno dovuto preparare e affrontare i due grandi giocatori del nuovo millennio.

Il nativo di Belgrado è riuscito a spuntarla in 27 occasioni e risulta avanti in quasi tutte le voci statistiche che mettono a confronti gli incontri dei due atleti: per quanto riguarda i Grandi Slam, Nole è avanti in Australia con un netto 4-1, così come a Wimbledon (3-1).

Parità di vittorie invece al Roland Garros e agli Us Open, 1-1 e 3-3. Uno dei pochi aspetti in cui Federer ha fatto meglio del 35enne è proprio nei set vinti in totale: nonostante sia sotto di 4 successi con Djokovic, Roger è riuscito ad aggiudicarsi 108 set complessitivamente, rispetto ai 102 del serbo.

A fare la differenza sicuramente il fattore dei parziali decisivi, in favore di Nole con un nettissimo 15-5. Il più grande rammarico di Federer nel tennis è probabilmente risalente al 2019, proprio in una sfida con l'ex numero uno al mondo.

A Wimbledon i due hanno dato vita a una lotta clamorosa per vincere un titolo Slam 'fondamentale' per come la battaglia sia serrata per essere il migliore. Lo svizzero numero 2 del tabellone ha regnato in tutti i dati statistici, ha sprecato due match point nel decisivo quinto set e poi si è arreso per 13-12.

Una grandissima delusione per Roger e i suoi affezionati tifosi, che ha sfiorato il 21esimo trionfo a livello Slam in quell'occasione.

Roger Federer Novak Djokovic Wimbledon
SHARE