Roger Federer torna in campo: è ufficiale, c'è la data del rientro



by MARTINA SESSA

Roger Federer torna in campo: è ufficiale, c'è la data del rientro

Roger Federer è pronto per tornare in campo. L’ex numero uno del mondo è stato fuori dal circuito per più di un anno: l’ultimo match giocato dal campione svizzero risale a Wimbledon 2021. Dopo aver superato la prima settimana del Grande Slam inglese, il vincitore di otto titoli all’All England Club si è arreso ai quarti di finale contro Hubert Hurkacz.

La sconfitta contro il tennista polacco è l’ultimo match del 2021, nonché l’ultima apparizione sui campi da tennis. Dopo lo stop, dove il venti volte campione Slam ha utilizzato per recuperare dai problemi fisici accusati in questi anni, però, sembra che Roger Federer sia pronto per rientrare.

La prima tappa del rientro sarebbe la Laver Cup: nel weekend dal 23 al 25 settembre, Roger Federer è impegnato con il magico team Europa, dove giocherà al fianco di Novak Djokovic, Rafael Nadal e Andy Murray.

Dopo la manifestazione da lui ideata, lo svizzero torna in un torneo del circuito Atp: in particolare, ha deciso di fare il suo rientro in casa.

La conferma ufficiale

È ufficiale, infatti, che Roger Federer giocherà a Basilea: il torneo 500 si disputerà dal 22 al 30 ottobre.

Lo svizzero, quindi, sarà presente nella propria città natale, dove dovrà difendere il titolo: la vittoria del 2020 è l’ultima del torneo, che è stato fermo per due anni per via della pandemia Covid.

A seguire Re Roger ci sono altre giovani stelle, che hanno scelto Basilea invece di Vienna, altro torneo 500 che si disputa in quella settimana. Confermati, infatti, i due giovani esponenti del tennis: lo spagnolo Carlos Alcaraz e l’azzurro Lorenzo Musetti.

Quest’ultimo sarebbe, per ora, l’unico tennista italiano presente nel torneo di casa di Federer. Presenti anche il finalista del Roland Garros, Casper Ruud, e il numero uno canadese, Felix Auger-Aliassime. Chiude la lista confermata per ora la wild card Dominic Stricker: altro giovane tennista, che ha ricevuto l’invito per il torneo che si disputa nella sua Nazione di nascita, ossia la Svizzera.

Roger Federer Wimbledon