Il biografo di Roger Federer rivela: "Tra lui e Djokovic non c'è molta comunicazione"

René Stauffer si è soffermato sul rapporto che i Big 3 condividono fuori dal rettangolo di gioco

by Antonio Frappola
SHARE
Il biografo di Roger Federer rivela: "Tra lui e Djokovic non c'è molta comunicazione"

“Non ho notato nessun tipo di astio né da parte loro, né tanto meno da parte mia. Non è necessario creare ad arte tensioni o divisioni tra di noi; io ho un buon rapporto con entrambi, ci siamo sempre rispettati.

Siamo rivali, quindi è difficile essere amici, ma non ci sono malintesi tra noi” . Queste parole, pronunciate da Novak Djokovic nel 2019 durante il Masters 1000 di Miami, descrivono meglio di ogni altro racconto il rapporto che caratterizza la rivalità tra i Big 3.

Djokovic, Roger Federer e Rafael Nadal rappresentano un’unicità nel mondo dello sport grazie agli incredibili risultati conseguiti nel corso degli anni. Sono numerosi gli scontri diretti tra i Big 3 che hanno regalato grande spettacolo agli appassionati e creato un contesto di crescente interesse nei confronti del tennis.

Stauffer: "Roger Federer e Novak Djokovic non comunicano molto"

Se Federer e Nadal hanno più volte descritto lo splendido rapporto che condividono anche fuori dal rettangolo di gioco; Djokovic si è spesso soffermato sul rispetto che nutre verso lo svizzero e lo spagnolo senza divagare e lasciare spazio a quelle storie che attirano l’attenzione dei media.

René Stauffer, noto biografo di Federer, ha svelato un particolare retroscena sul differente rapporto che l’elvetico condivide con i suoi due grandi rivali in un'intervista esclusiva rilasciata a Clay Tennis.

“Il rapporto con Nadal è di lunga data rispetto a quello con Djokovic. Hanno uno scambio frequente di vedute e si aiutato a vicenda con esibizioni a Maiorca, Città del Capo o in Svizzera” , ha spiegato Stauffer.

“Sono sulla stessa lunghezza d’onda, ogni tanto si parlano al telefono. Tra Federer e Djokovic, invece, esiste un grande divario. Non comunicano molto ma solo quando strettamente necessario” . Djokovic non potrà disputare gli US Open a causa delle regole d'ingresso presenti negli Stati Uniti.

Il serbo ha deciso di non vaccinarsi ed è stato costretto a rinunicare all'ultimo Slam dell'anno, oltre agli Australian Open, proprio per questo motivo. Photo Credit: Getty Images

Roger Federer
SHARE