Novak Djokovic: "Roger Federer mi ha ispirato in tanti modi diversi"



by SIMONE BRUGNOLI

Novak Djokovic: "Roger Federer mi ha ispirato in tanti modi diversi"

Manca poco più di un mese all’attesissimo rientro di Roger Federer. L’ex numero 1 del mondo prenderà parte alla Laver Cup, che si svolgerà alla O2 Arena di Londra dal 23 al 25 settembre. Il fuoriclasse svizzero, che non mette piede in campo da Wimbledon 2021, ha giocato pochissimo nelle ultime due stagioni a causa di un grave infortunio al ginocchio destro.

Il 41enne di Basilea ha subito tre operazioni in 18 mesi, ma non ha mai preso in considerazione l’ipotesi del ritiro. Il 20 volte campione Slam chiuderà la sua brevissima stagione all’ATP di Basilea, tornato in calendario dopo che le ultime due edizioni erano state annullate a causa della pandemia.

Il Re è stato scavalcato da Rafael Nadal e Novak Djokovic nella classifica all-time dei Major, con il serbo che gli ha strappato anche il record di settimane in vetta al ranking ATP. La speranza di tutti gli appassionati di tennis è che Roger riesca chiudere in bellezza la sua leggendaria carriera.

In un’intervista rilasciata a Graham Bensinger, Djokovic ha ringraziato Federer per averlo ispirato sia dentro che fuori dal campo.

Djokovic elogia Re Roger

“Ci siamo spinti a vicenda e siamo diventati ancora più forti.

La rivalità fra me, Rafael Nadal e Roger Federer è stata un bene per il tennis e per lo sport in generale” – ha dichiarato Djokovic. “Roger mi ha ispirato in tanti modi diversi. Ha dimostrato a me e ai Next Gen come organizzare nel migliore dei modi la vita privata e professionale.

Oltre ad essere uno straordinario campione, è sempre stato un esempio di classe ed eleganza” – ha aggiunto Nole. Ai microfoni di Eurosport, Barbara Schett ha analizzato le prospettive di Novak: “Penso che giocherà ancora per molti anni.

Il suo fisico sta bene, non ha avuto tanti infortuni e ha tutte le carte in regola per ottenere il record di Slam. Non è lontano, gli manca un solo Major per eguagliare Rafa Nadal. Si sta allenando come se potesse partecipare agli US Open. In caso contrario, la sua vita andrà avanti senza problemi”.

Novak Djokovic Roger Federer