Laver Cup, svelato chi affiancherà Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer



by   |  LETTURE 11865

Laver Cup, svelato chi affiancherà Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer

La Laver Cup sarà il palcoscenico della più grande parata di stelle del tennis attuale, con la presenza dei Fab Four nel team Europa. Il primo grande ritorno è stato quello di Roger Federer: lo svizzero, out da più di un anno, con l’ultimo match giocato nella edizione del 2021 di Wimbledon, ha fatto da apripista alla formazione della squadra europea.

Dopo l’annuncio della presenza di colui che ha ideato la manifestazione, è arrivata l’ufficialità di un altro grande ritorno della squadra europea, ossia Rafael Nadal. Così facendo, nell’impianto O2 di Londra, sarà ricostruita una grande rivalità e una grande coppia di doppio della Laver Cup: i Fedal.

Non solo i grandi ritorni, ma anche un eccellente esordio: per la prima volta dal 2017 (anno di inizio del torneo), Andy Murray è stato annunciato come il terzo membro del team Europa. Con l’ingresso in squadra del britannico, che giocherà anche nel proprio Paese, si attendeva l’ultimo ingresso, quello che completasse la formazione dei Fab Four.

Solo dopo la vittoria della finale di Wimbledon, è arrivato anche l’ultimo annuncio, con l’ingresso di Novak Djokovic tra le file europee della Laver Cup. Con i quattro tennisti al completo, solo due pedine mancavano allo scacchiere europeo.

Due Top Ten in Laver Cup

A completare il Team Europa della Laver Cup ci sono due Top 10: Stefanos Tsitsipas e Casper Ruud. Per entrambi, un ritorno alla competizione dopo la loro presenza lo scorso anno: sia il greco sia il danese erano presenti nell’ultima vittoria della Laver Cup, con il primo grande protagonista dei match sia di singolare sia di doppio.

L’Europa, quindi, ha trovato i suoi sei grandi rappresentanti; mentre il team Resto del mondo sta ancora arruolando componenti. Per ora, sono stati annunciati solo quattro membri: Felix Auger Aliassime, Taylor Fritz, Diego Schwartzman e Jack Sock.

Sui social, invece, Nick Kyrgios ha dichiarato che non sarà presente, volendosi prendere una pausa per riposare e stare con la famiglia.