Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal: chi è il GOAT? L'analisi di Mouratoglou



by   |  LETTURE 21343

Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal: chi è il GOAT? L'analisi di Mouratoglou

Grazie al successo ottenuto sui prati dell’All England Club la scorsa domenica, Novak Djokovic si è portato a un solo Slam da Rafael Nadal e ha superato per la prima volta Roger Federer in questa speciale classifica.

Il campione serbo ha conquistato il suo 21esimo Slam aggiudicandosi la finale contro Nick Kyrgios, ma Nadal si è reso protagonista del suo miglior inizio di stagione e ha sollevato il trofeo al cielo sia agli Australian Open che al Roland Garros.

Il maiorchino, fermo a quota 22 Major, ha dovuto dire addio al sogno Grande Slam senza disputare la semifinale con Kyrgios. L’infortunio agli addominali lo ha infatti costretto a un doloroso ritiro. La lotta al primato Slam ripartirà dagli US Open: Nadal sarà sicuramente presente a New York, mentre sono numerosi i dubbi legati alla presenza di Djokovic.

Secondo le informazioni in possesso del quotidiano britannico The Telegraph, infatti, le autorità americane non hanno alcuna intenzione di allentare le condizioni di accesso nelle prossime settimane e il belgradese ha ribadito che non ha intenzione di vaccinarsi.

Mouratoglou: "Il titolo di GOAT è solo una questione di numeri? "

Patrick Mouratoglou, in un video pubblicato sul proprio account Instagram, si è soffermato proprio sull’eterna battaglia sportiva tra Federer, Djokovic e Nadal.

“La corsa al titolo di GOAT è ancora viva ed è più eccitante che mai. Innanzitutto, parliamo dei tornei del Grande Slam. Novak ha vinto Wimbledon e si è portato a quota 21 Major: uno in più a Roger e uno in meno a Rafa.

Novak guida la classifica agli Australian Open con nove successi; Nadal ha dominato ancora una volta il Roland Garros; Federer è ancora il tennista che ha vinto più volte Wimbledon. Cosa ci riserverà il futuro? Novak è il più giovane dei Big 3 ed è in grande forma fisica.

Ha quindi l’opportunità di giocare al suo miglior livello per qualche anno in più. Ma potrebbe essere costretto a saltare l'US Open e l’Australian Open e giocare il prossimo Slam in casa di Nadal a Parigi.

Roger compirà presto 41 anni e ha programmato il suo ritorno in campo in questo finale di stagione alla Laver Cup. Sarebbe incredibile vederlo vincere un altro Major. Nadal, da parte sua, sta giocando il miglior tennis della sua vita.

Ha sconfitto Novak ai quarti di finale al Roland Garros, ma sta ancora lottando con alcuni infortuni. Più il tempo passa, più sarà dura per ognuno di loro vincere tornei dello Slam. Ci sono molti giocatori giovani pronti a prendere il loro posto.

Carlos Alcaraz e Jannik Sinner vicineranno Major. Daniil Medvedev ne ha già vinto uno agli US Open. Anche Nick Kyrgios, Matteo Berrettini e Stefanos Tsitsipas ci sono andati vicini. Ma è tutto legato agli Slam? Novak ha conquistato più Masters 1000 di tutti.

Rafa è l’unico ad aver vinto una medaglia d’oro alle Olimpiadi in singolare. Roger detiene il record di vittorie alle ATP Finals. Roger è quello che ha vinto più titoli ATP in assoluto. Il titolo di GOAT è solo una questione di numeri? “ .