Roger Federer, arrivano pessime notizie dal ranking Atp: c'è l'ufficialità

Con l'ultimo aggiornamento del ranking, il tennista di Basilea si ritrova in una situazione che non viveva dal 1997

by Martina Sessa
SHARE
Roger Federer, arrivano pessime notizie dal ranking Atp: c'è l'ufficialità

L’aggiornamento del ranking Atp di questa settimana porta con sé brutte notizie per moltissimi tennisti del circuito. Dopo che gli organizzatori di Wimbledon hanno deciso di escludere i tennisti russi e bielorussi dall’evento londinese, l’ATP ha risposto non assegnando punti per questo titolo del Grande Slam.

Per questo motivo, molti giocatori hanno perso punti importanti dell’edizione precedente e non ne hanno acquisito nessuno da queste ultime due settimane. Caso emblematico è quello di Novak Djokovic: il vincitore della scorsa e di questa edizione di Wimbledon si ritrova dalla terza alla settima posizione della classifica mondiale, sebbene abbia alzato il trofeo dell’All England Club vincendo contro Nick Kyrgios.

La situazione ranking, tuttavia, non ha colpito solo i tennisti che hanno partecipato a questa prova del Grande Slam, ma anche chi ha dovuto rinunciare per problemi fisici. Il grande assente a questo Wimbledon, infatti, è stato Roger Federer: il detentore del numero massimo di titoli non ha gareggiato perché è ancora sulla via del recupero.

La mancata presenza a Wimbledon nella competizione ha portato dure conseguenze sulla posizione allo svizzero in ottica ranking.

La situazione ranking per Federer

Con la sottrazione dei punti della scorsa edizione di Wimbledon, in cui si era spinto fino ai quarti di finale, perdendo da Hubert Hurkacz, Roger Federer è ufficialmente uscito dal ranking Atp.

L’ex numero uno, dunque, si ritrova senza punti: era una situazione che non si verificava dal 22 settembre 1997, quando è entrato per la prima volta nella classifica mondiale. Da quel giorno del secolo scorso, è iniziata la scalata di Federer verso la prima posizione del ranking.

Una posizione che ha mantenuto per 310 settimane complessive, di cui 237 consecutive: dal 2 febbraio 2004 fino al 17 agosto 2008, quando Rafael Nadal è diventato il ventiquattresimo numero uno della storia del tennis.

Il tennista di Basilea, infatti, detiene anche il record di settimane consecutive da numero uno della classifica ATP.

Roger Federer
SHARE