Shriver analizza le chance di Roger Federer di vincere un altro Slam



by SIMONE BRUGNOLI

Shriver analizza le chance di Roger Federer di vincere un altro Slam

Roger Federer è assente dai campi da un anno esatto. Il fuoriclasse svizzero ha disputato la sua ultima partita a Wimbledon 2021, cedendo nettamente ad uno scatenato Hubert Hurkacz nei quarti di finale. Qualche settimana dopo, l’ex numero 1 del mondo ha annunciato di doversi operare al ginocchio destro per la terza volta in 18 mesi.

Le ultime due stagioni sono state un autentico calvario per il Re, impossibilitato a giocare come e quanto avrebbe desiderato. Basti pensare che il 40enne di Basilea ha giocato appena 13 match ufficiali l’anno scorso, raccogliendo nove vittorie e quattro sconfitte.

Il Maestro è stato scavalcato da Rafael Nadal nella classifica all-time degli Slam, mentre Novak Djokovic gli ha strappato il record di settimane in vetta al ranking ATP. A meno di ulteriori imprevisti, Roger tornerà alla Laver Cup.

La ricca esibizione da lui fondata si svolgerà alla O2 Arena di Londra dal 23 al 25 settembre. L’elvetico giocherà anche l’ATP di Basilea in autunno. Ai microfoni di ESPN, Pam Shriver ha analizzato le chance di Federer di vincere un altro Major.

Federer tornerà in autunno

“Roger Federer ha subito tre interventi al ginocchio negli ultimi due anni e non è certo un ragazzino. Dalle sue parole e dai suoi post sui social, abbiamo capito che ha intenzione di tornare a giocare in autunno.

In molti sperano che possa vincere un altro Slam nel 2023, quando avrà 41 anni. Sarebbe incredibile se riuscisse ad aggiudicarsi sette partite al meglio dei cinque set a quell’età e con un ginocchio malconcio” – ha affermato la Shriver.

Anche John McEnroe si è espresso sul ritorno di Federer: “Stiamo parlando di una leggenda vivente. Roger è l’epitome di ciò che vorresti che i tuoi figli diventassero da grandi, oltre ad essere il tennista più elegante che abbia mai visto giocare.

Ho sempre idolatrato Rod Laver e ritengo che Federer sia una sorta di Laver moderno. Lo svizzero ha avuto una carriera lunghissima, lo abbiamo potuto ammirare un’infinità di volte sul campo da tennis. Lasciamogli fare ciò che lo rende felice”.

Roger Federer