Stefanos Tsitsipas costruisce il tennista ideale: escluso Roger Federer



by   |  LETTURE 19358

Stefanos Tsitsipas costruisce il tennista ideale: escluso Roger Federer

Il tennista greco Stefanos Tsitsipas ha offerto una buona prova nel match valido per il secondo turno di Wimbledon contro Jordan Thompson, sconfitto nettamente in tre set. L'atleta ellenico farà parte del match più atteso del terzo turno nello Slam londinese, sfiderà infatti il tennista australiano Nick Kyrgios, molto bravo su questa superficie.

Dopo aver espresso il proprio ottimismo dopo la vittoria Tsitsipas si è cimentato anche in un simpatico gioco (già fatto in passato ad altri tennisti) riguardo il suo atleta ideale. Tsitsipas ha più o meno utilizzato i soliti nomi per parlare dei tennisti nel circuito, ma a sorpresa ha escluso Roger Federer.

Considerato da tanti come il tennista tecnicamente più completo di tutti i tempi, l'esclusione di Federer ha fatto discutere il mondo social.

Il tennista perfetto secondo Stefanos Tsitsipas

Tsitsipas ha chiarito che il miglior tennista al servizio del circuito è l'americano John Isner, tennista che già in passato è stato riconosciuto come uno dei migliori tennisti alla battuta.

Come miglior diritto Tsitsipas ha scelto l'argentino Juan Martin Del Potro, tennista che ormai si è ritirato dalle scene ma che negli anni (prima degli infortuni) aveva incantato con il suo forte colpo. Poi Tsitsipas elogia l'oramai ex numero uno al mondo Novak Djokovic che domina come miglior rovescio e miglior risposta del circuito: se nel primo caso ci sono tennisti che possono lottare con il serbo appare invece abbastanza chiaro che Nole è il miglior tennista alla risposta del circuito.

Come forza mentale (come quasi logico) Tsitsipas sceglie invece Rafa Nadal mentre nei movimenti il greco sceglie il sudamericano Diego Schwartzman. Bocciatura incredibile per Roger Federer, soprattutto leggendo la motivazione di Tsitsipas per la miglior volée nel circuito: il greco infatti ha affermato che nessuno lo convince in particolare e che quindi non ha bisogno di mettere un tennista in quel ruolo.

Una situazione sorprendente. Nel dettaglio analizziamo la costruzione del miglior tennista secondo Stefanos Tsitsipas:

  • Servizio - Isner
  • Diritto - Del Potro
  • Rovescio - Djokovic
  • Volée - Nessuno
  • Risposta - Djokovic
  • Movimenti - Schwartzman
  • Forza mentale - Nadal