McEnroe: "Roger Federer è la versione moderna di Rod Laver"



by   |  LETTURE 4190

McEnroe: "Roger Federer è la versione moderna di Rod Laver"

Per la prima volta negli ultimi due decenni, Roger Federer non sarà presente a Wimbledon. Il fuoriclasse svizzero ha esordito sui prati londinesi nel 1999, un anno dopo aver vinto il titolo juniores. Da allora, l’ex numero 1 del mondo non ha saltato una singola edizione dei Championships (fatta eccezione per il 2020, quando il torneo è stato annullato a causa della pandemia).

Il 20 volte campione Slam ha disputato il suo ultimo match ufficiale proprio a Londra quasi un anno fa, cedendo nettamente a Hubert Hurkacz sul Centre Court. Qualche settimana più tardi, il 40enne di Basilea ha annunciato di aver subito una ricaduta al ginocchio destro e di doversi operare per la terza volta in 18 mesi.

Il Re ha intenzione di rientrare alla Laver Cup, che andrà in scena alla O2 Arena di Londra a fine settembre, per poi disputare l’ATP di Basilea in autunno. Stando alle sue dichiarazioni, Roger dovrebbe giocare qualche torneo anche nel 2023.

Durante un incontro con la stampa, John McEnroe ha speso bellissime parole per Federer.

McEnroe rende omaggio a Federer

“Roger Federer è una leggenda vivente, lo sappiamo tutti. Roger è l’epitome di ciò che vorresti che i tuoi figli diventassero da grandi, oltre ad essere il tennista più elegante che abbia mai visto giocare.

Ho sempre idolatrato Rod Laver e ritengo che Federer sia una sorta di Laver aggiornato. Lo svizzero ha avuto una carriera lunghissima, lo abbiamo potuto ammirare un’infinità di volte sul campo da tennis. Non possiamo pretendere più nulla da lui, deve fare ciò che lo rende felice.

Ha 40 anni, una bellissima famiglia e un’intera vita davanti a sé” – ha dichiarato McEnroe. Il noto giornalista Steve Flink ritiene che Federer giocherà anche l’anno prossimo: “Penso che andrà avanti fino a Wimbledon 2023, a meno di ulteriori ricadute.

Se i risultati non dovessero essere all’altezza del suo nome, i suoi piani potrebbero cambiare in corsa. Ad ogni modo, lo vedo ancora in campo nel 2023”. Re Roger ha disputato appena 13 match ufficiali nel 2021.