Lleyton Hewitt ricorda la sua pazzesca rimonta contro Roger Federer



by   |  LETTURE 3742

Lleyton Hewitt ricorda la sua pazzesca rimonta contro Roger Federer

Le ultime settimane ci hanno regalato parecchie notizie su Roger Federer. L’ex numero 1 del mondo ha fatto sapere che la riabilitazione procede bene e che ha intenzione di giocare anche nel 2023. Il fuoriclasse svizzero, il cui ultimo match risale a quasi un anno fa (Wimbledon 2021), ha vissuto un autentico calvario dopo gli Australian Open 2020 (in cui raggiunse una semifinale quasi miracolosa).

Un grave infortunio al ginocchio destro gli ha impedito di giocare come e quanto avrebbe desiderato, relegandolo al ruolo di comparsa nell’ultima fase della sua carriera. A meno di ulteriori imprevisti, il Re tornerà in campo alla Laver Cup, in programma alla O2 Arena di Londra a fine settembre.

Il 40enne elvetico disputerà anche l’ATP di Basilea, tornato in calendario dopo che le ultime due edizioni erano state annullate a causa della pandemia. In un video pubblicato dalla ‘Tennis Hall of Fame’, Lleyton Hewitt ha ricordato la sua vittoria contro Roger Federer in Coppa Davis nel lontano 2003.

Soltanto pochi mesi prima di quell’incontro, Federer si era aggiudicato il primo dei suoi otto titoli a Wimbledon.

Hewitt rimontò due set a Federer

“Una delle mie vittorie più speciali è stata senza dubbio quella contro Roger Federer in Coppa Davis nel 2003.

Stavamo giocando contro la Svizzera e la posta in palio era altissima. Eravamo in vantaggio 2-1 in quel tie. Dovevo affrontare Roger sulla Rod Laver Arena e la tensione era alle stelle. Io e Federer siamo praticamente cresciuti assieme, quindi ci conoscevamo molto bene” – ha raccontato Hewitt.

“Non ero in grande fiducia, dato che avevo perso al primo turno a Wimbledon. Roger, dal canto suo, aveva appena vinto il suo primo titolo a Londra. Era il giocatore più in forma del circuito in quel momento. Quel trionfo è stato veramente speciale per me.

Non soltanto perché stavo giocando contro un fuoriclasse, ma anche perché sono riuscito a rimontare due set di svantaggio” – ha aggiunto. Federer e Hewitt si sono scontrati 27 volte nel circuito maggiore, con lo svizzero in netto vantaggio nel bilancio degli head-to-head (18-9).