Bhupathi rende omaggio a Roger Federer e Rafael Nadal



by   |  LETTURE 4490

Bhupathi rende omaggio a Roger Federer e Rafael Nadal

Qualche giorno fa, Roger Federer ha praticamente confermato che non tornerà a giocare prima della Laver Cup. L’edizione 2022 andrà in scena alla O2 Arena di Londra dal 23 al 25 settembre. L’ex numero 1 del mondo giocherà anche l’ATP di Basilea, che tornerà a disputarsi dopo che le ultime due edizioni erano state annullate a causa della pandemia.

Il fuoriclasse svizzero è ancora alle prese con la riabilitazione dopo l’ennesimo intervento al ginocchio destro, resosi necessario dopo i quarti raggiunti a Wimbledon l’anno scorso. Il 20 volte campione Slam ha giocato soltanto 13 match ufficiali nel 2021, non riuscendo mai ad esprimersi al 100%.

I fan si augurano che il Re possa regalarsi un ultimo giro di giostra per chiudere degnamente la sua leggendaria carriera. In una recente intervista, il 40enne di Basilea si è congratulato con Rafael Nadal per il suo ennesimo trionfo al Roland Garros.

Lo spagnolo si è issato a quota 22 Major, allungando ulteriormente su Federer e Djokovic nella classifica all-time. Intervistato dal portale ‘India.com’, Mahesh Bhupathi – 12 volte campione Slam (quattro volte in doppio e otto in doppio misto) – ha reso omaggio a Federer e Nadal.

Bhupathi su Federer e Nadal

“Sono sempre stato un grandissimo fan di Roger Federer, è un mago sul campo da tennis” – ha esordito Bhupathi, che si è ritirato nel 2016. “Tuttavia, le statistiche non mentono e si stenta a credere che Rafael Nadal sia stato 14 volte campione a Parigi, mi lascia senza parole.

Il Roland Garros è lo Slam più dispendioso dal punto di vista fisico, il che rende la sua impresa ancora più eccezionale. Sappiamo tutto ciò che ha passato Rafa negli ultimi anni e lui stesso ha ammesso di essersi dovuto anestetizzare il piede per poter giocare.

Il suo piede era completamente insensibile durante il torneo, ma lui è riuscito comunque a vincere. Stiamo parlando di un atleta veramente speciale” – ha aggiunto. Nadal non ha ancora sciolto le riserve in merito alla sua partecipazione a Wimbledon, che inizierà lunedì 27 giugno sui prati di Church Road.