Rafael Nadal si avvicina al record di Novak Djokovic e Roger Federer



by   |  LETTURE 11004

Rafael Nadal si avvicina al record di Novak Djokovic e Roger Federer

Alexander Zverev non ha potuto terminare la partita contro Rafael Nadal sulle proprie gambe a causa del brutto infortunio subito nella parte finale del secondo set. Il tedesco ha provato a recuperare il dritto incrociato di Nadal, ma si è procurato una brutta distorsione alla caviglia e ha immediatamente allertato tutti gli spettatori presenti sul Court Philippe-Chatrier.

Zverev ha infatti urlato dal dolore e ha avuto bisogno della sedia a rotelle per abbandonare il campo. Il numero tre del mondo è rientrato sul rettangolo di gioco in stampelle solo per stringere la mano al suo rivale e salutare il pubblico.

Il maiorchino aveva vinto un primo set molto lottato rimontando uno svantaggio di 2-6 nel tie-break e giocando alcuni colpi fenomenali. "E' molto triste per lui, stava giocando un torneo incredibile. So quanto stia lottando per vincere uno Slam ed è stato davvero sfortunato.

Sono sicuro che vincerà più di un Major. Gli auguro una veloce guarigione" , ha spiegato Nadal nell'intervista post-partita. "Ero in una piccola stanza con lui prima di tornare in campo e vederlo piangere è stato davvero difficile" .

Nadal si avvicina al record di Djokovic e Federer

Nadal avrà così l’opportunità di giocare la sua quattordicesima finale a Parigi; nessuno è mai stato in grado di batterlo nell’ultimo atto del Roland Garros e sarà ancora una volta il grande favorito.

Per Nadal si tratta della finale Slam numero trenta. Una statistica che gli permette di avvicinarsi ulteriormente al record detenuto da Novak Djokovic e Roger Federer. Il serbo e lo svizzero hanno disputato trentuno finali in un Major e, considerando la grande stagione di Nadal, potrebbero presto dover condividere questo impressionante risultato.

Nadal ha inoltre eguagliato il record di Novak Djokovic di finali Slam raggiunte da un tennista dopo aver compiuto trent’anni. Entrambi si sono spinti fino all’ultima domenica in un Major ben dieci volte superati i 29 anni.

Lo spagnolo si è inoltre aggiudicato l'ultimo scontro diretto contro Djokovic ai quarti di finale del Roland Garros.