Henin: "Alcaraz proverà a battere i record di Roger Federer, Nadal e Djokovic"



by SIMONE BRUGNOLI

Henin: "Alcaraz proverà a battere i record di Roger Federer, Nadal e Djokovic"

Questi primi mesi del 2022 hanno già regalato agli appassionati diversi colpi di scena. Quasi nessuno poteva immaginare un simile inizio di stagione da parte di Rafael Nadal, reduce da un lungo stop per infortunio e giunto a Melbourne senza grandi aspettative.

Contro ogni pronostico, il fenomeno spagnolo si è aggiudicato gli Australian Open e ha messo in bacheca il suo 21° Major. Il 35enne di Manacor ha superato Roger Federer e Novak Djokovic nella classifica all-time, ribadendo di essere una leggenda assoluta dello sport moderno.

Come se non bastasse, l’iberico è diventato il quarto uomo nella storia ad aver conquistato tutti gli Slam almeno due volte (insieme a Djokovic, Rod Laver e Roy Emerson). Rafa proverà ad allungare ulteriormente al Roland Garros, ma dovrà fare i conti con Novak Djokovic e Carlos Alcaraz.

Il 19enne di Murcia ha lasciato tutti quanti a bocca aperta negli ultimi mesi, vincendo ben due Masters 1000 (Miami e Madrid) e due ATP 500 (Rio e Barcellona). In una recente intervista a ‘Le Soir’, Justine Henin ha effettuato un interessante parallelismo tra Alcaraz e i Big 3.

Henin sbalordita da Carlos Alcaraz

“Ci sono molte cose che mi hanno impressionato di Carlos Alcaraz. Ha soltanto 19 anni, ma dimostra una maturità a dir poco sconcertante! Sono rimasta sbalordita anche dalla sua capacità di apprendere e di adattarsi alle varie situazioni.

Il suo tennis migliora giorno dopo giorno e sta diventando sempre più difficile arrestare la sua corsa” – ha analizzato Justine. “Il confronto con i Big 3? I paragoni sono sempre allettanti, ma Carlos è appena all’inizio della sua carriera.

Ci vorrà tempo per capire se potrà battere determinati record, ma le premesse sono davvero notevoli. In termini di gioco, mi sembra più completo di Rafael Nadal, Novak Djokovic e Roger Federer. Per certi versi, Alcaraz è una sintesi dei Big 3.

Viene spesso accostato a Nadal, ma tennisticamente non hanno molto in comune. Li unisce solo la precocità” – ha aggiunto la Henin. Il pupillo di Juan Carlos Ferrero ha deciso di saltare il Masters 1000 di Roma per ricaricare le batterie in vista del Roland Garros.

Alcaraz Roger Federer