Roger Federer può ancora vincere uno Slam? Il parere di David Ferrer

L’ex tennista spagnolo ragiona sulle possibilità di rivedere lo svizzero piazzare un ultimo grande acuto

by Giuseppe Migliaccio
SHARE
Roger Federer può ancora vincere uno Slam? Il parere di David Ferrer

È trascorso quasi un anno oramai dall’ultima apparizione in tornei ufficiali di Roger Federer, il cui rientro sembra avvicinarsi ma ad oggi non è possibile stabilirne una data sicura. “The Swiss Maestro” , la cui presenza nel circuito lo scorso anno si è ridotta al lumicino (ha giocato appena cinque tornei), non mette piede in campo da luglio 2021, quando rimediò una sonora sconfitta in tre set da Hubert Hurkacz nei quarti di finale a Wimbledon.

In questi primi mesi del 2022, tuttavia, il campione di Basilea – che ad agosto compirà 41 anni – ha riacceso l’entusiasmo e le speranze dei tifosi, postando con sempre più frequenza contenuti sui social in cui lo si vede intento ad allenarsi duramente.

L’unica certezza, al momento, è la sua presenza alla O2 Arena di Londra il prossimo settembre per la Laver Cup, come da lui stesso annunciato lo scorso febbraio. Riuscirà, invece, Roger Federer a tornare veramente competitivo anche nei tornei più illustri? Alla domanda ha risposto l’ex tennista spagnolo David Ferrer, ex finalista al Roland Garros nel 2013 ed oggi direttore dell’ATP 500 di Barcellona.

“Non sto dicendo che Roger non può essere vicino a vincere un Grande Slam, ma non ha gareggiato per due anni, non sarà testa di serie e dovrà giocare contro giocatori di alto livello e questo ti logora fisicamente” , ha detto Ferrer a La Vanguardia, secondo Sportskeeda.

Federer vuole rivivere di nuovo la gloria

La scorsa settimana, Roger Federer ha fornito un aggiornamento positivo sul suo recupero pubblicando la foto di un suo allenamento in palestra.

Andy Roddick, ex numero 1 del mondo che ha affrontato lo svizzero in svariate occasioni, si è detto fiducioso di un suo rientro già quest'anno.

Federer, 20 volte campione del Grande Slam, pubblica ogni anno un resoconto in cui fa un bilancio della stagione trascorsa. Nel suo ultimo report, il campione di Basilea ha assicurato che il suo “viaggio come un atleta d'élite non è ancora finito” .

“Dopo molti mesi di lotta contro gli infortuni, il mio ritorno al tour a marzo 2021 dopo la mia prima operazione mi ha dato l'energia per continuare la mia carriera nel tennis. Sono grato per ogni minuto che ho potuto passare con i miei fan e la mia famiglia di tennisti sul campo.

La mia esperienza a Doha mi ha mostrato che il mio viaggio come atleta d'élite non è ancora finito. I progressi che faccio ogni giorno rafforzano la mia convinzione che sarò abbastanza sano e forte da tornare sul campo da tennis al massimo livello” , ha scritto Federer nella sua relazione annuale. Mancherà, comunque, l'intera stagione sulla terra battuta e probabilmente anche quella sull'erba.

Roger Federer David Ferrer
SHARE