Roger Federer, l'indizio social che fa ben sperare i tifosi



by   |  LETTURE 2866

Roger Federer, l'indizio social che fa ben sperare i tifosi

Una voglia smisurata di lasciarsi alle spalle tutti i problemi fisici degli ultimi anni e regalarsi un ultimo periodo al top (della forma) per giocare a tennis con continuità, cercando anche di togliersi delle soddisfazioni.

Roger Federer prosegue con l'obiettivo ormai prefissato da mesi: recuperare dalla nuova operazione al ginocchio effettuata, tornare in condizione e affrontare senza particolari pensieri l'ultima fase della sua carriera da tennista professionista, alla quale lui non vorrebbe mai mettere fine.

Alcune novità sono emerse nelle scorse ore e sono state diffuse dallo stesso atleta, attraverso i propri canali social: lo svizzero ha mostrato alcune immagini mentre si allena in palestra, facendo impazzire e allo stesso ben sperare tutti i suoi fan.

Il messaggio mette sul tavolo tante ipotesi: il nativo di Basilea riuscirà ad 'accelerare' per rientrare già per l'edizione 2022 di Wimbledon o sarà ancora più prudente e allungherà il giusto i tempi? I punti interrogativi sulla situazione dell'ex numero uno al mondo restanto molti e solo il passare del tempo potrà sciogliere gli attuali dubbi.

Nel mese di settembre con ogni probabilità, al momento anche ufficialmente, Re Roger sarà protagonista alla O2 Arena di Londra per la Laver Cup, che lo vedrà stavolta ai nastri di partenza. Il grande colpo è la contemporanea partecipazione del campione spagnolo Rafael Nadal: i due torneranno a giocare insieme, fisico di entrambi (a questo punto) permettendo.

Clarey su Federer

Il corrispondente del New York Times Christopher Clarey ha espresso il suo punto di vista sullo svizzero: "È una persona molto ottimista e ha un’energia positiva simile a quella dei bambini piccoli.

In questo momento i suoi obiettivi sono essenzialmente due: farsi sistemare il ginocchio in modo da non avere problemi nella vita di tutti i giorni e regalarsi un ultimo giro di giostra prima del ritiro. Non credo che stia facendo tutto questo solo per giocare qualche partita di esibizione alla Laver Cup. Roger ama la competizione e vuole mettersi in gioco un’ultima volta" ha commentato.