Kyrgios: “Roger Federer è fuori dai discorsi sul GOAT”



by   |  LETTURE 13544

Kyrgios: “Roger Federer è fuori dai discorsi sul GOAT”

I dubbi sul futuro di Roger Federer restano molti. Ogni qualvolta si sente parlare di una ipotetica data del suo ritorno in campo, quest’ultima viene puntualmente smentita. Si vociferava che potesse rientrare nel circuito verso metà stagione, verosimilmente a Wimbledon, ma anche questa possibilità viene considerata remota da persone a lui vicine come Severin Luthi, uno dei suoi allenatori.

Proprio l’erba dell’All England Club è stata l’ultima superficie calpestata da Federer prima di entrare nel suo lungo calvario. Era il 7 luglio 2021 e il fuoriclasse di Basilea riceveva una sonora sconfitta in quarti di finale da Hubert Hurkacz, avversario poi superato in semifinale dall’azzurro Matteo Berrettini nella sua gloriosa cavalcata.

Nel frattempo, pur con qualche stop forzato per problemi fisici e non, i suoi due eterni rivali Rafael Nadal e Novak Djokovic hanno proseguito il loro percorso. Lo spagnolo è addirittura riuscito a conquistare il 21esimo titolo dello Slam, superando il serbo e lo stesso Federer al momento fermi a quota 20.

Ormai “The Swiss Maestro” è al tramonto della sua carriera e definitivamente fuori da ogni discorso sul GOAT: parola di Nick Kyrgios.

Kyrgios: “Al 22° Slam, la corona andrà a Nadal”

Dal momento dell’ultimo intervento chirurgico subito lo scorso agosto, la figura di Roger Federer si può dire sia sparita dai radar.

Nessuna notizia sicura sul suo rientro è stata diffusa. C’è, però, una data cerchiata in rosso ed è il 23 settembre 2022, giorno in cui prenderà il via la Laver Cup alla O2 Arena di Londra.

C’è chi dice che sarà quella la passerella finale che sfrutterà lo svizzero per salutare definitivamente il tennis.

Intanto, ogni discorso su chi sia il migliore di tutti i tempi – nel gergo anglofono “GOAT” – riguarderà i soli Rafael Nadal e Novak Djokovic.

Questo è quanto ha sostenuto Nick Kyrgios: “Se Nadal vince farà 22 penso che avrà la corona” , ha dichiarato l’australiano nel suo podcast “No Boundaries” . Alla domanda su Federer, invece, ha risposto: “Nah, Roger ha finito per me nei discorsi GOAT ragazzi, ha finito.

Ci ho pensato, ha un record di sconfitte contro entrambi, un record davvero brutto” . Kyrgios si riferisce infatti agli score aventi da Federer nei confronti di Nadal e Djokovic, che lo vedono in svantaggio per 16-24 sullo spagnolo e 23-27 sul serbo.

Anzi, per il giocatore di Canberra lo svizzero sarà indietro rispetto ad altri giocatori anche sulla sua superficie preferita: “Non penso nemmeno che Roger batta alcuni degli altri ragazzi sull'erba” , ha concluso Kyrgios.