Millman: "Non tutti possono seguire l'esempio di Roger Federer"



by   |  LETTURE 9652

Millman: "Non tutti possono seguire l'esempio di Roger Federer"

Roger Federer è stato un modello di riferimento per parecchi atleti, che hanno deciso di ispirarsi a lui per prolungare le loro carriere. Il fenomeno svizzero è rimasto competitivo per un lasso di tempo incredibilmente lungo, riuscendo addirittura a tornare in vetta al ranking ATP nel 2018.

Le ultime due stagioni sono state abbastanza complicate per il 40enne di Basilea, alle prese con un grave infortunio al ginocchio destro. Basti pensare che il 20 volte campione Slam ha disputato la miseria di 13 partite ufficiali lo scorso anno (collezionando nove vittorie e quattro sconfitte).

Dopo la pesante batosta nei quarti a Wimbledon, l’ex numero 1 del mondo ha annunciato di aver subito una ricaduta al ginocchio e di doversi operare per la terza volta negli ultimi 18 mesi. Il Re dovrebbe fare il suo rientro nell’estate 2022, con l’intento di regalarsi un ultimo giro di giostra prima di appendere la racchetta al chiodo.

Roger ha dovuto salutare la Top 10 per la prima volta dal 2017, l’ennesima testimonianza della fine di un’epoca. In una lunga intervista concessa ad ‘AAP’, John Millman ha analizzato la straordinaria longevità di Federer.

Millman sulla longevità di Federer

“Io ho 32 anni e non posso dare nulla per scontato. Il prosieguo della mia carriera sarà strettamente legato alle mie condizioni fisiche” – ha confessato Millman.

“Tante persone mi suggeriscono di ispirarmi a ciò che ha fatto Roger Federer. Io non credo però che il suo esempio sia emulabile da chiunque. Ha avuto diversi problemi fisici negli ultimi due anni, ma ha giocato libero da infortuni per un’eternità.

Fino a un decennio fa, se qualcuno avesse detto che i tennisti sarebbero stati ancora competitivi a 33-34 anni, sarebbe stato rinchiuso in un manicomio. Ricordo quando Andre Agassi era in campo a 34 anni e la gente pensava che fosse totalmente pazzo.

Poi ha raggiunto la finale degli US Open a 35 anni, lasciando tutti a bocca aperta” – ha commentato l’australiano. Il 2022 di Millman inizierà davanti al pubblico amico di Adelaide.