Leonardo Mayer: "Roger Federer ha fatto un ottimo business in questi ultimi anni"



by   |  LETTURE 2100

Leonardo Mayer: "Roger Federer ha fatto un ottimo business in questi ultimi anni"

Dopo quasi 970 settimane all'interno della Top ten mondiale Roger Federer lunedì prossimo uscirà dai primi dieci al mondo. Lo scorso Agosto il tennista elvetico è diventato il secondo quarantenne di sempre dopo Ken Rosewall ad essere presente nella Top Ten ma ora è ormai deciso il suo addio.

Al suo posto ci sarà il tennista polacco Hubert Hurkacz, autore di un'ottima stagione, vincitore del Masters 1000 di Miami ed ultimo tennista ad affrontare Roger, vincendo in tre set ai Quarti di finale di Wimbledon.

È stato quello l'ultimo match ufficiale disputato dal venti volte vincitore dei tornei del Grande Slam. Grazie ai punti del 2019, all'Australian Open dello scorso anno ed ai Quarti raggiunti nell'ultimo Wimbledon Roger ha mantenuto la Top Ten ma c'è da dire che il ranking congelato ha nettamente favorito la dua classifica.

Sono stati due anni molto difficili per lo svizzero, i problemi fisici continui e la pandemia hanno bloccato l'ultima fase della sua carriera ed il tennista ha subito ben tre interventi chirurgici al ginocchio. Due lo scorso anno ed uno recentemente.

Federer è tornato a Marzo dopo tredici mesi di assenza ed ha sfidato nel torneo di Doha l'australiano Daniel Evans; dopo la prima vittoria lo svizzero è uscito ai Quarti dopo aver sprecato un match point contro Nikoloz Basilashvili.

Leonardo Mayer e le parole su Roger Federer

Il dibattito su chi è il GOAT è sempre presente sia tra i tennisti che tra i tifosi ed ogni giorno spuntano nuove dichiarazioni. Il 2021 di Novak Djokovic ha portato nuovi fan dalla parte del serbo, ma sono ancora in tanti a pendere dal lato del campione svizzero.

Intervenuto ai microfoni di ESPN ha parlato cosi l'ex tennista Argentino Leonardo Mayer, ecco le sue parole: "Sono tutti e tre grandi campioni che in 15 anni si sono divisi tutti i successi. Loro hanno vinto circa il 90 % dei titoli più importanti e cose del genere avvengono raramente nello sport.

Oltre a vincere molto Federer ha guadagnato davvero tanto, anche nell'ultima parte della sua carriera qiando ha disputato meno match. Credo che questa sia la prova che, al di là dell'aspetto sportivo, Roger abbia preso decisioni di business davvero molto buone nel corso degli ultimi anni"