Tommy Haas: “Federer farà di tutto per tornare, è ancora affamato”



by   |  LETTURE 1666

Tommy Haas: “Federer farà di tutto per tornare, è ancora affamato”

L’età che avanza e i tanti interventi chirurgici al ginocchio hanno frenato di colpo la presenza nel circuito di Roger Federer (ha disputato appena 13 partite ufficiali nel 2021), che dalla sconfitta in quarti di finale a Wimbledon contro Hubert Hurkacz non ha più messo piede in campo.

Ai più, l’ennesimo forfait è sembrato il preludio al ritiro. Non è dello stesso avviso però lo svizzero, deciso a mettere fine alla sua carriera soltanto quando sarà lui a deciderlo e non perché forzato.

In più occasioni il pluricampione Slam ha aggiornato e tuttora aggiorna i fans sul suo percorso riabilitativo, facendo trasparire dalle sue parole incertezza sui tempi di recupero ma allo stesso tempo voglia di tornare a giocare.

Questa sua grande determinazione non è passata inosservata agli occhi e alle orecchie di Tommy Haas, che in una intervista a “L’Equipe” ha detto la sua sulle ambizioni di Federer.

Haas: “Spera di poter tornare, vuole fermarsi quando vuole”

“Abbiamo visto a Wimbledon che era un po' infortunato, non si muoveva bene come al solito − ha detto l’ex numero 2 del mondo − ma farà ogni sforzo per tornare.

Sono sicuro al 100% che l'obiettivo è Wimbledon. È la sua migliore superficie per andare di nuovo lontano. È felice, non ha motivo di non esserlo. Lo sa, c'è molta gratitudine in lui. Ama la vita.

Ma ha ancora fame. Spera ancora di poter tornare. Vuole fermarsi quando vuole, decidere quando è il momento di dire che non ti piace più [perché] si perde troppo” . Per quanto Roger Federer possa essere determinato nel rientrare, tuttavia le sue ambizioni non possono non dipendere dalla risposta alle terapie.

Secondo Haas lo svizzero potrà avere un quadro chiaro della situazione non prima della primavera: “Dipenderà tutto da come lui [Roger Federer] potrà superare l'intervento al ginocchio, fisicamente. Avremo un elemento di risposta a marzo, aprile, maggio” .