Lo storico record che vede Feliciano Lopez superare Roger Federer



by   |  LETTURE 4528

Lo storico record che vede Feliciano Lopez superare Roger Federer

Davvero lunghissima e di tutto rispetto la carriera di Feliciano Lopez. Nato a Toledo il 20 settembre del 1981, il tennista spagnolo vanta come migliori risultati nei tornei del Grand Slam i quarti di finale, disputati tre volte a Wimbledon ed una agli Us Open.

A Melbourne e a Parigi non è invece mai riuscito a superare il quarto turno. Oggi fuori dai primi cento giocatori della classifica mondiale, Feliciano è stato 12° nel marzo del 2015, stagione in cui ha raggiunto due finali del circuito maggiore ATP ed è stato sconfitto in quattro set da Novak Djokovic nei quarti di finale dei già citati Us Open.

Lopez ha conquistato sette titoli del Tour maggiore, tra cui due edizioni di Eastoburne e del Queen’s.

La longevità da record di Lopez

Pur non avendo mai raggiunto una finale in un evento Masters 1000, con la sua partecipazione ad Indian Wells 2021 lo spagnolo può vantare adesso un dato statistico davvero molto particolare: Lopez è l’unico giocatore ad aver preso parte a ben 139 tabelloni principali di questa specifica categoria di tornei, superando lo svizzero Roger Federer fermo a quota 138.

Con oltre 500 partite vinte in carriera, Lopez è infatti uno dei tennisti più esperti del circuito. Ottimo doppista, in questa specialità vanta il trofeo del Roland Garros 2016, vinto assieme al connazionale Marc Lopez.

L’anno successivo è riuscito ad approdare in finale anche a New York (ancora una volta con l’amico Marc), ma in quella occasione è uscito sconfitto per mano di Jean-Julien Rojer e Horia Tecau. Assente ai Giochi di Tokyo 2021, Lopez ha raggiunto il terzo turno alle Olimpiadi di Atene 2004 e Londra 2012.

Uscito di scena a Wimbledon contro il giovane polacco Hubert Hurkacz, l’ex numero uno del mondo Roger Federer tornerà a giocare solamente il prossimo anno: tra poche settimane uscirà dunque dalla top 10 ATP, come non accadeva da quattro anni.

Il serbo Novak Djokovic ha deciso di rinunciare al prestigioso appuntamento di Indian Wells, dopo aver fallito la conquista del Grand Slam a Flushing Meadows. Photo Credit: Talk Tennis