Fontang: "Senza Federer e Nadal abbiamo visto i campioni del futuro all'Us Open"



by   |  LETTURE 5642

Fontang: "Senza Federer e Nadal abbiamo visto i campioni del futuro all'Us Open"

È ormai passato oltre un giorno che si è conclusa l'edizione 2021 degli Us Open, un torneo abbastanza particolare che ha dovuto fare i conti con un gran numero di assenze. Mancava il campione in carica Dominic Thiem, fermo per un problema al polso e mancavano due membri dei Big Three, ovvero Roger Federer e Rafael Nadal, entrambi non si sono recati a New York per l'ultimo Grande Slam della stagione.

Sia per lo svizzero che lo spagnolo si tratta del secondo ritiro consecutivo dal torneo di New York. Roger Federer ha disputata una stagione travagliata, disputando alcuni tornei ma sempre con il freno degli infortuni e di una condizione fisica approssimativa.

Roger ha disputato il Roland Garros e Wimbledon oltre ad altri tornei ma non è riuscito a partecipare a causa dei problemi fisici rispettivamente ai Giochi Olimpici di Tokyo ed agli Us Open. Per Nadal invece il 2021 è stato condizionato da un infortunio al piede che ha frenato le sue aspettative e Lo ha costretto a chiudere in anticipo la stagione.

Intervenuto ai microfoni dell'Equipe Frederic Fontang, coach del tennista canadese Felix Auger Aliassime, ha parlato dell'impatto che le assenze dei due hanno avuto sui recenti Us Open 2021.

Fontang e le parole su Federer e Nadal

Ecco le dichiarazioni del coach del recente semifinalista a Flushing Meadows: "In generale ci sono sempre nuove generazioni che spingono per raggiungere la vetta e di conseguenza questo comporta la rimozione ed il declino dei tennisti più vecchi.

Senza Federer e Nadal sono aumentate le chance di tanti tennisti agli Us Open, penso che se nel tabellone ci fosse stato Rafa, avrebbe fermato tanti giovani. Più o meno lo stesso vale per Roger. Comprendo la delusione delle persone, ma grazie ai loro sacrifici abbiamo avuto l'opportunità di ammirare quelli che saranno i campioni del futuro"

Nel 2021 Roger Federer ha disputato solo 13 tornei mentre Rafael Nadal ha collezionato sette tornei ed è riuscito a vincerne un paio sulla sua 'amata' terra battuta. Dopo quest'anno la fine di un'era nel mondo del tennis appare sempre più vicina.