McEnroe: "Escluderei che Roger Federer voglia ritirarsi da infortunato"

Il 2021 di Roger Federer è terminato dopo appena 13 partite a causa di una ricaduta al ginocchio destro

by Simone Brugnoli
SHARE
McEnroe: "Escluderei che Roger Federer voglia ritirarsi da infortunato"

Il 2021 di Roger Federer è terminato dopo appena 13 partite a causa di una ricaduta al ginocchio destro. I suoi innumerevoli fan sperano che il bagel per mano di Hubert Hurkacz sul Centre Court non rimanga l’ultima immagine della carriera dello svizzero.

L’ex numero 1 del mondo si sottoporrà infatti ad una nuova operazione al ginocchio, che lo terrà fermo per un numero imprecisato di mesi. Re Roger dovrebbe tornare nel 2022 almeno per una passerella conclusiva, annunciando il ritiro a Wimbledon o magari nella sua Basilea.

Il 20 volte campione Slam non si è mai potuto esprimere al 100% delle sue possibilità dal suo rientro nel tour lo scorso marzo, alimentando i timori che il suo fisico non sia più in grado di sostenere certi ritmi.

In una lunga conversazione su ESPN alla vigilia degli US Open, è stato chiesto a John McEnroe se Re Roger abbia accettato o meno che la sua carriera sia ormai agli sgoccioli. Sia Federer che Nadal salteranno l’ultimo Slam stagionale per la seconda edizione consecutiva.

McEnroe spera in un gran finale per Re Roger

“Non conosco Roger Federer abbastanza bene da poter rispondere a questa domanda” – ha ammesso il sette volte campione Slam. “Posso dire soltanto che Roger ama tutto del tennis, dai viaggi, alle partite, e persino le conferenze stampa.

Nulla di tutto questo ha mai rappresentato un peso per lui. Escluderei che voglia uscire di scena da infortunato” – ha aggiunto McEnroe. Viene difficile immaginare che la carriera dell’elvetico possa andare oltre il 2022.

“Potrebbe fare una passerella in ogni stadio del tennis quando vuole, riceverebbe delle standing ovation assolutamente incredibili. Non so se magari voglia annunciare il ritiro a Basilea davanti al suo pubblico, sarebbe un qualcosa di veramente speciale.

Dipenderà totalmente da lui” – ha chiosato John. Con Federer e Nadal ai box per infortunio, Novak Djokovic avrà tutta la pressione del mondo agli US Open. Il numero 1 ATP andrà a caccia del suo 21° Major, che gli permetterebbe di completare il ‘Calendar Grand Slam’ (sarebbe il secondo a riuscirci nell’Era Open).

Roger Federer
SHARE