Daniil Medvedev: "È davvero un peccato che Roger Federer si debba rioperare"



by   |  LETTURE 4269

Daniil Medvedev: "È davvero un peccato che Roger Federer si debba rioperare"

Nonostante siano andate ieri in scena le finali dei Masters 1000 di Toronto (per il maschile) e di Montreal (per il femminile) il circuito e tutti gli appassionati di tennis sono andati in subbuglio a causa del venti volte vincitore di tornei del Grande Slam Roger Federer.

Attraverso un video, a tratti davvero commovente, il campione elvetico ha annunciato sui social che dovrà ricorrere ad un terzo intervento chirurgico al ginocchio, l'ennesimo dopo i due dello scorso anno che già lo avevano tenuto fuori dai giochi per ben tredici mesi.

Il campione svizzero ha dichiarato: "Voglio aggiornarvi su tutto ciò che sta succedendo. Non è stato semplice, ho fatto vari consulti con i medici ed abbiamo capito che non si può andare avanti cosi.

Ho bisogno di un'altra operazione ed ho deciso di farla, resterò fermo per tanti mesi, sara' dura ma voglio stare bene e concedermi una piccola speranza di tornare a giocare. Sono realista, so cosa vuol dire subire una nuova operazione alla mia età, ma voglio stare bene e tornare attivo.

Grazie a tutti per i messaggi che sto ricevendo" Sono tanti i messaggi e i commenti sui social che stanno parlando della situazione e delle condizioni di Roger Federer con tanti fan che valutano che ormai questo sia una sorta di ritiro 'preannunciato' da parte della leggenda del tennis svizzero.

Le parole di Daniil Medvedev su Roger Federer

Il neo vincitore del Masters 1000 di Toronto, il numero due al mondo Daniil Medvedev ha parlato in conferenza stampa e tra i tanti temi ha discusso della notizia riguardo l'operazione di Roger Federer.

Ecco le sue parole: "Beh, sicuramente è un peccato. Adoro vedere giocare Roger Federer sul circuito ma non so esattamente quali siano i suoi problemi al ginocchio, non sono un medico. Speriamo di rivederlo presto nel tour, tutti noi amiamo Roger e vogliamo provare a batterlo, non è il tennista che vedevamo alcuni anni fa ma sappiamo tutti che il suo talento è unico"

Intanto Daniil Medvedev dopo Toronto tornerà subito in campo a Cincinnati dove sarà testa di serie numero uno.