Navratilova: "Roger Federer, Nadal e Djokovic restano di un'altra categoria"



by   |  LETTURE 4134

Navratilova: "Roger Federer, Nadal e Djokovic restano di un'altra categoria"

I Big 3 hanno dominato il tennis maschile per quasi due decenni. Durante questo lasso di tempo, hanno totalizzato la bellezza di 60 Slam complessivi e 100 titoli a livello Masters 1000. Roger Federer e Rafael Nadal sono stati condizionati da parecchi infortuni negli ultimi mesi, tanto da essersi allontanati dalle posizioni di vertice.

Il fuoriclasse svizzero ha da poco compiuto 40 anni e non è andato oltre i quarti a Wimbledon come miglior risultato nel 2021. Re Roger ha disputato appena cinque tornei dal suo rientro nel tour lo scorso marzo, con un bilancio tutt’altro che esaltante in relazione ai suoi vecchi standard.

Diverso il discorso per Nadal, che sta facendo i conti con un serio problema al piede che rischia di obbligarlo al forfait agli US Open. Il maiorchino ha rinunciato ai Masters 1000 di Toronto e Cincinnati, un bruttissimo segnale quando mancano un paio di settimane all’ultimo Slam stagionale.

Novak Djokovic, dal canto suo, proverà a completare uno storico ‘Calendar Grand Slam’ a New York. In una recente intervista a Stuart Miller per ‘Tennis.com’, la leggenda della WTA Martina Navratilova ha ribadito come i Big 3 siano di gran lunga superiori ai Next Gen.

Navratilova bacchetta la Next Gen

“I Next Gen sono molto talentuosi e promettenti, ma siamo lontani dal livello di Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic. Quei tre sono di un’altra categoria, riescono ancora a sorprendermi.

Se i giovani cercassero di colpire un bersaglio su un campo di allenamento senza alcuna pressione, state sicuri che i Big 3 colpirebbero il bersaglio più volte di loro” – ha analizzato la 18 volte campionessa Slam.

“Cosa differenzia i Next Gen dai Big 3? I ragazzi devono giocare leggermente al di sopra del loro livello abituale anche solo per raggiungere le fasi finali dei tornei. Questo significa che non appena trovano la giornata meno buona fanno cilecca” – ha aggiunto la Navratilova.

Agli US Open 2020 Dominic Thiem è diventato il primo giocatore nato negli anni ’90 ad aggiudicarsi un Major, senza però riuscire a trovare continuità.