Jannik Sinner: "Spero di avere la longevità nel circuito di Roger Federer"



by   |  LETTURE 6237

Jannik Sinner: "Spero di avere la longevità nel circuito di Roger Federer"

Continua la cavalcata di Jannik Sinner nel torneo Atp 500 di Washington. L'azzurro è il primo italiano nella storia, in 52 anni di questa competizione, a qualificarsi per la finale e stasera ha la chance di essere il primo italiano a vincere.

Dopo un periodo abbastanza complicato Sinner è apparso sicuramente in condizioni migliori ed ha mostrato quasi il suo miglior tennis. In questo torneo Sinner non ha beccato tennisti di livello altissimo ed è stato fortunato con le precoci eliminazioni di Rafael Nadal e Felix Auger Aliassime ma è riuscito ad avere la meglio su avversari giovani e insidiosi come gli americani Sebastian Korda e Jenson Brooksby, entrambi in gran forma ed annichiliti in due set dal tennista altoatesino.

Rispetto alle deludenti prove sia sull'erba che nel torneo della settimana scorsa ad Atlanta, Sinner è apparso molto più in forma e costante sia mentalmente che fisicamente e l'azzurro affronta la terza finale stagionale abbastanza da favorito.

Nel giorno del 40esimo compleanno Sinner ha parlato di Roger Federer e di come lui è riuscito a restare per tanto tempo nel circuito ad alto livello. Sono due anni che a causa della pandemia e di un duplice intervento al ginocchio Federer è quasi fermo ed ha disputato pochissimi tornei, anche ora ha annunciato recentemente il forfait da Toronto e Cincinnati ma Jannik non ha esitato a prendere Roger come esempio.

Le parole di Jannik Sinner su Roger Federer

Ecco le parole di Sinner in tema Roger Federer: "Mi piacerebbe giocare nel circuito per diversi anni. Guardate Roger Federer, gioca nel circuito da oltre 20 anni ed è ancora oggi competitivo, mi piacerebbe fare lo stesso.

Sto lavorando duramente per capire molte cose ed analizzare la mia situazione, sono ancora molto giovane e devo solo lavorare. Mi godo ogni partita che gioco, comprese quelle che perdo. Sono molto contento di come stanno andando le cose in questa fase iniziale della mia carriera da professionista e spero di migliorare anche di più e che le cose vadano oltre"

Sinner sarà impegnato in data odierna nella finale del torneo Atp 500 di Washington contro MacKenzie McDonald.