Gasquet avverte: “Carlos Alcaraz ha qualcosa di Federer, Djokovic e Murray”



by   |  LETTURE 13092

Gasquet avverte: “Carlos Alcaraz ha qualcosa di Federer, Djokovic e Murray”

Il francese Richard Gasquet, 35 anni, ha disputato la semifinale di Wimbledon e degli Us Open, oltre ai quarti di finale del Roland Garros. Campione di 15 titoli della categoria ATP 250, il tennista di Béziers è stato numero 7 del mondo nel lontano 2007.

Attivo la scorsa settimana ad Umago, in Croazia, Richard ha battuto il nostro Alessandro Giannessi, Damir Dzumhur e Daniel Altmaier per prenotare la sfida finale con il diciottenne Carlos Alcaraz. Lo spagnolo ha avuto la meglio di lui con un netto 6-2 6-2, che gli ha permesso di sollevare il primo trofeo ATP della carriera.

Gasquet: “È un grande giocatore”

Intervistato dopo la finale, come pubblicato dal sito web dell’Equipe, Richard ha detto: “Alcaraz ha il gioco dei giovani di oggi, anticipa la palla, colpisce forte, ha una buona tecnica, sente il gioco.

Si vede che in futuro diventerà un grande giocatore, può sia attaccare che difendere, questo è il segno di un Djokovic, di un Federer, di un Murray … Non è stereotipato. Se deve salire lo fa, ad esempio.

Sarà molto, molto forte, me ne sono reso conto. Gioca un tennis fantastico e ha solo 18 anni. Colpisce forte da entrambe le parti, serve bene, è veloce. Possiede tutto per ottenere una carriera grandiosa. Credo che sarà in top 10 tra uno o due anni e ha il potenziale per vincere i tornei del Grand Slam, questo è certo.

Quanto vincerà è difficile da dire, ma non ho dubbi che vincerà parecchio”. Grazie alla finale raggiunta in Croazia, Gasquet è risalito fino alla 53° posizione del ranking maschile. Ad oggi è il quinto giocatore francese della classifica mondiale: prima di lui ci sono Gael Monfils (17°), Ugo Humbert (28°), Adrian Mannarino (40°) e Benoit Paire (49°).

Seguono nella top 100 Jeremy Chardy (68°), Corentin Moutet (90°), Arthur Rinderknech (91°) e Jo-Wilfried Tsonga (93°). I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sono iniziati lo scorso 23 luglio e si concluderanno ufficialmente il prossimo 8 agosto, con la cerimona di chiusura. Photo Credit: SuperTennis