Hurkacz torna sulla vittoria ottenuta a Wimbledon contro Federer



by   |  LETTURE 7843

Hurkacz torna sulla vittoria ottenuta a Wimbledon contro Federer

Hubert Hurkacz ha ottenuto una delle vittorie più importanti della sua carriera sui prati dell’All England Club la scorsa settimana. Il giocatore polacco ha infatti battuto in tre set Roger Federer sul Campo Centrale di Wimbledon e conquistato per la prima volta le semifinali in un torneo del Grande Slam; semifinale poi persa contro Matteo Berrettini.

Considerando il successo siglato al Masters 1000 di Miami a inizio stagione, Hurkacz ora può davvero sognare in grande e lavorare per costruire la sua storia nel mondo del tennis.

Hurkacz torna sulla vittoria contro Federer a Wimbledon

L’attuale numero 11 del mondo ha ricordato proprio la vittoria contro Federer in una recente intervista rilasciata a sport.dziennik.pl.

“Tutto quello che è successo a Londra è stato incredibile. Ho avuto bisogno di qualche giorno per riposarmi e capire cosa significasse per me tutto quello che ho realizzato", ha spiegato Hurkacz. "La verità è che battere Federer sul Campo Centrale, dove ha ottenuto così tante vittorie, con tutto il pubblico che lo sostiene e con ciò che significa per il tennis mondiale, è qualcosa di indescrivibile.

"Raggiungere la semifinale ha significato molto per me, perchè non mi ero mai spinto così avanti in uno Slam, ma la verità è che avrei voluto giocare meglio contro Matteo Berrettini . Devo ammettere che ha fatto una partita fantastica, è stato il migliore senza dubbio.

Olimpiadi di Tokyo? Penso che il risultato di Londra mi aiuterà molto. Ho lasciato il torneo con grande fiducia e, soprattutto, con una ferma volontà di vincere e continuare a migliorare, cosa che mi piacerebbe fare alle Olimpiadi.

Competere in un evento olimpico è uno dei sogni di ogni atleta, mi motiva molto la possibilità di poter ottenere una medaglia per il mio Paese. Ho ancora qualche giorno per prepararmi bene fisicamente" . Ricordiamo che, a differenza del tennista polacco, Federer non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo per un problema al ginocchio.