Djokovic lo raggiunge e Federer gli manda un messaggio speciale



by   |  LETTURE 28993

Djokovic lo raggiunge e Federer gli manda un messaggio speciale

Novak Djokovic ha battuto in quattro set Matteo Berrettini e ha conquistato il ventesimo Slam della sua incredibile carriera. Il campione serbo ha raggiunto Roger Federer e Rafael Nadal e agli US Open proverà a compiere l’ennesima impresa.

Djokovic ha gettato alle ortiche un set point nell’ottavo game del primo parziale e ha poi dovuto subire la pesantezza dei colpi di Berrettini nel tie-break. Dal secondo set, il belgradese ha iniziato a mettere in difficoltà Berrettini sulla sua diagonale preferita e ha sollevato al cielo per la sesta volta il trofeo di Wimbledon.

Federer si complimenta con Novak Djokovic

Durante la premiazione finale, Djokovic ha dedicato delle splendide parole a Federer e Nadal, i suoi due più grandi rivali. “Complimenti a Matteo. È stata una vera battaglia, molto dura.

Per me significa moltissimo aver vinto il 6° titolo qui ed eguagliato Rafa e Roger. Li ringrazio perché grazie ai loro insegnamenti, e alle sconfitte che ho rimediato contro di loro, ho imparato e sono migliorato arrivando fino a qui.

Nessuno di noi si fermerà. Loro sono la ragione per la quale sono qui oggi” , ha detto Djokovic. "Sono stati i miei più grandi avversari. Gli ultimi dieci anni sono stati un’avventura fantastica, e spero che non sia finita.

Grande Slam? Sono in grande forma e sto giocando il mio tennis migliore. Certo che voglio completare lo Slam, lavoro per questo" . Proprio Federer, subito dopo la vittoria di Djokovic, ha deciso di pubblicare uno splendido tweet per celebrare il successo del serbo.

“Congratulazioni Novak per il tuo 20° Major. Sono orgoglioso di avere l'opportunità di giocare in quest'epoca speciale di grandi campioni. Splendida prestazione, bravo! “ . Ricordiamo che sia Federer che Djokovic parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo.

Entrambi non sono mai riusciti a vincere la medaglia d'oro in singolare e quest'anno daranno tutto per raggiungere anche questo prestigioso traguardo. Federer ha sempre ribadito il suo grande affette nei confronti della Svizzera e non vede l'ora di scendere in campo per rappresentarli nel migliore modo possibile.