Mouratoglou, dal pericolo numero uno per Djokovic alle possibilità di Federer



by   |  LETTURE 7821

Mouratoglou, dal pericolo numero uno per Djokovic alle possibilità di Federer

Novak Djokovic ha vinto il suo match di primo turno contro Jack Draper con il punteggio di 4-6, 6-1, 6-2, 6-2. Il giovane tennista britannico è stato bravo a sfruttare le difficoltà iniziali del campione in carica, ma ha poi dovuto subire il suo ritorno e non è più riuscito a incidere con efficacia.

Le parole di Mouratoglou su Federer e Djokovic “Penso che l’avversario numero uno di Novak sia Novak stesso” , ha dichiarato Patrick Mouratoglou in un’intervista rilasciata al quotidiano Metro. “Penso sia lui il grande favorito, ma c’è molta pressione sulle sue spalle.

Questo ragazzo è sulla buona strada per un potenziale Golden Slam. E in più, può anche eguagliare il record Slam di Roger Federer e Rafael Nadal. È una pressione enorme. Sta giocando per la storia in questo momento, quindi la pressione sara al punto più alto possibile.

Novak sa di essere in quella posizione. La domanda è: come affronterà tutto questo? Non è per niente facile; ecco perché dico che è potenzialmente il suo più grande avversario. Sta giocando un tennis incredibile ed è molto sicuro della sua forza.

È molto bravo nelle partite al meglio dei cinque set. Non è facile da affrontare, e lui questo lo sa. Questa è la sua più grande sfida, non ci sono dubbi. Ci sono comunque molti tennisti che possono batterlo.

Penso per esempio a Daniil Medvedev” . Roger Federer potrà sfidare Djokovic solamente in finale. Nonostante il lungo stop, l’attesa per rivedere lo svizzero in campo nel suo torneo preferito è altissima.

“So cosa starete pensando. Federer non ha giocato abbastanza partite in questa stagione e ad agosto compirà 40 anni! Come possiamo aspettarci che batta Djokovic? E invece, nonostante le preoccupazioni, bisogna pensare che Federer ha vinto questo torneo otto volte.

Nessun tennista ha vinto questo evento più di lui e la sua aura può fargli superare la maggior parte degli avversari. Potrebbe trovare Djokovic solo in finale. Federer continua a credere di poter eliminare chiunque nella sua migliore giornata, anche Djokovic” .