De Minaur: “La NextGen è sempre più vicina a Federer, Djokovic e Nadal”



by   |  LETTURE 3136

De Minaur: “La NextGen è sempre più vicina a Federer, Djokovic e Nadal”

Anche se negli ultimi anni la spinta dei giocatori NextGen si è fatta sempre più forte, i principali trofei del circuito ATP e quelli del Grand Slam in particolare sono rimasti appannaggio dei Big 3: vale a dire Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal.

Il campione svizzero, tuttavia, non vince un torneo Major ormai da tre anni.

De Minaur: “Acquisiamo sempre più esperienza”

In un’intervista rilasciata al sito web dell’ATP, il ventiduenne australiano Alex De Minaur ha parlato della possibilità per i NextGen di lottare per gli appuntamenti più importanti del Tour: “Stiamo certamente bussando a quelle porte e sconfiggendo i giocatori più forti in questo tipo di tornei.

Quando si tratta di vincere i Grand Slam, è chiaro che abbiamo avuto Novak che ha conquistato gli ultimi due. Secondo me, tuttavia, ci stiamo facendo sempre più vicini”. Il tennista nato a Sydney ha aggiunto: “So che tutti là fuori stanno cercando di diventare i prossimi vincitori di un Grand Slam e di compiere questo grande passo.

Tutti i giocatori sono là fuori, stanno facendo l’impossibile pur di raggiungere questo obiettivo e di prendere il sopravvento”. Infine, De Minaur ha concluso: “Ogni volta che giochiamo questo tipo di incontri impariamo molto, miglioriamo e perdiamo rispetto per questo genere di giocatori.

Questa non può che essere una buona cosa perché significa che possiamo scendere in campo e giocare come se fosse una partita come un’altra, il più delle volte finiremo per disputare una partita migliore e – anche se non vinceremo – ci andremo vicini”.

Alex, attuale numero 18 delle classifiche mondiali (suo best ranking), ha raggiunto i quarti di finale all’ultima edizione degli Us Open di Flushing Meadows, prima di essere fermato dal futuro campione Dominic Thiem in tre set.

In carriera vanta quattro titoli del circuito principale, di cui l’ultimo conquistato lo scorso gennaio in quel di Adalia, in Turchia. Ha anche raggiunto la finale negli ATP 500 di Washington e Basilea. Photo Credit: Tennishead