Dainese: "Impressionato dalla recitazione di Roger Federer"



by   |  LETTURE 9122

Dainese: "Impressionato dalla recitazione di Roger Federer"

Roger Federer è quasi pronto per fare il suo ritorno in campo nell’ATP 250 di Ginevra, che sarà il suo unico torneo di preparazione al Roland Garros. Il fenomeno svizzero non gioca da un paio di mesi, avendo disputato due soli match in questo scorcio iniziale di 2021.

A Doha, l’ex numero 1 del mondo si era spinto fino ai quarti, ma aveva ceduto al futuro vincitore Nikoloz Basilashvili sprecando anche un match point nella terza frazione. Dopo aver testato la sua condizione fisica, il 20 volte campione Slam ha optato per effettuare un ulteriore blocco di allenamenti rinunciando a Dubai e al Masters 1000 di Miami.

Il 39enne di Basilea ha inoltre comunicato la sua intenzione di prendere parte al Roland Garros, che scatterà con una settimana di ritardo per via della complessa situazione sanitaria in Francia. Nel frattempo, Re Roger ha girato uno spot pubblicitario insieme alla leggenda del cinema Robert De Niro al fine di promuovere il turismo nel suo paese.

Intervistati dal portale ‘Persoenlich.com’, i responsabili creativi dello spot – Andre Hefti e Livio Dainese - hanno rivelato alcuni aneddoti interessanti proprio su Federer.

Federer ha girato uno spot con Robert De Niro

“Robert De Niro è una persona riservata che ha un grande senso dell’umorismo” – ha esordito Hefti.

“Sa ridere anche di se stesso. L’idea gli piaceva molto, apprezza da sempre Roger Federer ha accettato di prendere parte allo spot senza alcuna esitazione” – ha aggiunto. Dainese ha elogiato l’approccio di Federer: “Roger è esattamente il ragazzo con i piedi per terra che non ti aspetteresti.

Stiamo parlando di un uomo semplice e gentile che ha un incredibile talento. Sono rimasto sorpreso dalla sua recitazione e dalla sua voglia di mettersi in gioco. Dall’altra parte c’era Robert De Niro, che ovviamente non ha bisogno di presentazioni.

Il loro feeling è migliorato con una velocità impressionante. A Federer piace raccontare storie forti e mostrare le sue emozioni, questo è il motivo del suo successo anche in questo ambito”.