Coach svizzero racconta l'inizio della storia tra Roger Federer e Mirka



by   |  LETTURE 3373

Coach svizzero racconta l'inizio della storia tra Roger Federer e Mirka

La carriera di Roger Federer è stata fonte di ispirazione per migliaia di sportivi di ogni disciplina, ma non soltanto per gli innumerevoli trionfi sul campo da tennis. La longevità del fuoriclasse svizzero ha pochissimi eguali nell’era moderna, avendo permesso all’ex numero 1 del mondo di essere in lizza per i titoli più importanti anche in tarda età.

Alla soglia dei 40 anni, il 20 volte campione Slam ha deciso di mettersi nuovamente in gioco per arricchire ulteriormente la sua già strepitosa bacheca. Quest’estate Re Roger andrà a caccia del suo nono titolo a Wimbledon, quello che gli era sfuggito nel 2019 al termine di una delle finali più emozionanti di sempre.

Il 39enne di Basilea ha più volte ribadito come l’apporto di sua moglie Mirka sia stato fondamentale per consentirgli di superare i momenti più difficili. Federer e Mirka si sono incontrati per la prima volta alle Olimpiadi di Sydney 2000, quando l’elvetico aveva soltanto 18 anni e doveva ancora lasciare il segno nel circuito ATP.

In un’intervista concessa al quotidiano ‘Blick’, l’allora coach svizzero di lotta Ludwig Kung ha raccontato l’inizio di una delle relazioni più solide nel mondo dello sport.

Kung: "La loro intesa è stata subito molto forte"

“Sapevamo che Roger Federer era interessato a Mirka e lo abbiamo aiutato un po’ ad avvicinarsi a lei” – ha spiegato Kung.

“Non appena hanno rotto il ghiaccio, la loro intesa è stata molto forte sin da subito. Poco dopo sono diventati una coppia” – ha aggiunto. L’otto volte campione di Wimbledon tornerà in campo a Ginevra il mese prossimo, in quello che sarà il suo unico torneo di preparazione al Roland Garros.

L’ultima apparizione del Maestro nel secondo Slam stagionale risale all’edizione 2019, quando ha raggiunto le semifinali cedendo in tre set all’eterno rivale Rafael Nadal. Parlando con i media nelle scorse ore, il suo coach e amico Severin Luthi ha ammesso che Federer è ancora un po’ indietro a livello di condizione fisica. Una dichiarazione che ha messo in allarme i suoi tantissimi fan.