Allegro: "Vi svelo le armi di Roger Federer per battere i giovani"



by   |  LETTURE 2488

Allegro: "Vi svelo le armi di Roger Federer per battere i giovani"

Il ritorno in campo di Roger Federer è durato il tempo di due partite, visto che il fenomeno di Basilea è uscito di scena nei quarti dell’ATP 250 di Doha. Dopo aver regolato a fatica Dan Evans al secondo round, il 20 volte campione Slam si è fatto rimontare da Nikoloz Basilashvili sciupando anche un match point nel terzo e decisivo set.

Il 39enne svizzero ha fornito buoni segnali dal punto di vista tecnico, mentre è parso chiaro a tutti che ci sarà bisogno di ulteriore lavoro per affinare la sua condizione fisica. Anche per questa ragione, l’ex numero 1 del mondo ha rinunciato agli appuntamenti di Dubai e Miami per effettuare un ulteriore blocco di allenamenti.

Il suo nome compare nella entry list del Mutua Madrid Open, il che non garantisce la sua effettiva presenza al secondo Masters 1000 sulla terra battuta. Nelle ultime ore, è circolata l’indiscrezione secondo cui Re Roger potrebbe disputare il torneo di Ginevra prima del Roland Garros.

Nel corso di una recente intervista, il suo amico intimo Yves Allegro ha fornito qualche dettaglio su cosa bisognerebbe aspettarsi da Federer.

Allegro: "Federer avrà sempre una chance nei grandi tornei"

“Non si può pretendere che Roger Federer giochi subito al suo meglio dopo uno stop così lungo” – ha esordito Allegro.

“Grazie alla sua intelligenza tattica e all’esperienza, Roger può ancora battere molti avversari, anche se non è al 100%” – ha aggiunto. L’elvetico ha più volte sottolineato come Wimbledon e le Olimpiadi di Tokyo saranno i suoi obiettivi principali quest’anno, senza dimenticare gli US Open a fine estate.

“Quando Pete Sampras perse da Bastl al secondo turno di Wimbledon nel 2002, tutti pensavano che la sua carriera fosse ormai al capolinea e che non avrebbe più vinto uno Slam. Invece, tre mesi dopo, Sampras si aggiudicò gli US Open contro ogni pronostico.

Finché ci saranno grandi tornei da giocare e Roger ci crede, avrà sempre una possibilità di vittoria” – ha puntualizzato Yves. I suoi fan auspicano che queste parole si rivelino profetiche.